Juan Mata all’Inter: ecco come stanno le cose

0
1244

Lo spagnolo è uno degli svincolati più interessanti e dalla grande esperienza internazionale, la situazione in relazione con l’Inter

Le chance di fare nuovi acquisti o, più in generale, di concludere operazioni in entrata sono adesso nulle. Con la sessione di mercato conclusa, è infatti possibile lavorare soltanto sulle uscite verso squadre di Paesi in cui la relativa sessione è ancora aperta. Oppure è ammesso intavolare trattative con i calciatori ancora senza contratto.

Mata e Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Nel caso di Juan Mata, lo spagnolo è uno dei profili svincolati più interessanti che possano essere offerti. Reduce da annate di spessore con il Manchester United, culminate in qualità di uomo spogliatoio e collante, adesso è pronto all’idea di iniziare una nuova avventura altrove. Ma non sarà né in Premier League né tantomeno in MLS, tempio dei campioni d’altri tempi. La sua entourage starebbe valutando l’idea di permanenza in Europa, ma c’è da guardarsi bene intorno. Oltre alla Spagna, anche in Italia le destinazioni di Roma e Inter avrebbero i loro perché. Il tutto ad un ingaggio piuttosto contenuto.

Calciomercato, Mata professionista esemplare ma non serve all’Inter

Juan Mata ©LaPresse

Per i nerazzurri, però, l’idea Mata resterebbe una suggestione. Il parco giocatori è stato ultimato con l’arrivo di Francesco Acerbi e dunque non verranno prese in considerazioni altro tipo di operazioni al momento.