Calhanoglu cessione con plusvalenza: erede fortissimo e gratis

0
606

Marotta al lavoro per un doppio affare di calciomercato Inter. In caso di cessione di Calhanoglu, pronto un super colpo a costo zero

E’ sempre calciomercato. Con la sessione estiva che si è chiusa da meno di due settimane, i club pensano già a come rinforzare le rose in vista di gennaio e della prossima stagione. Anche l’Inter è al lavoro per migliorare la sua squadra, sempre tenendo un occhio al bilancio.

Calciomercato Inter, Tielemans al posto di Calhanoglu
Hakan Calhanoglu ©LaPresse

In tale ottica non si possono escludere cessioni eccellenti, ma questo non vuol dire per forza che la squadra si indebolisca. L’Inter può contare su due grandi dirigenti come Marotta e Ausilio, in grado di mettere a segno grandi colpi. Tra i possibili partenti c’è anche Hakan Calhanoglu, centrocampista turco classe 1994, arrivato alla Pinetina nell’estate del 2021 dal Milan da svincolato. Per questo la sua cessione porterebbe una ricca plusvalenza: il suo cartellino viene valutato tra i 25 e i 30 milioni di euro e gli estimatori, soprattutto nella Premier League inglese, non mancano.

Calciomercato Inter, Tielemans al posto di Calhanoglu: il piano di Marotta

Calciomercato Inter, Tielemans al posto di Calhanoglu
Youri Tielemans ©LaPresse

Per rimpiazzarlo, secondo quanto riportato dal sito ‘fichajes.net’, l’Inter potrebbe guardare proprio al campionato di oltre Manica. Nel mirino ci sarebbe Youri Tielemans, 24enne mediano della Nazionale belga, in scadenza di contratto con il Leicester, al quale avrebbe già palesato la sua volontà di cambiare maglia al termine della stagione. Su di lui hanno già messo gli occhi da tempo sia l’Arsenal che il Real Madrid e per provare a battere la concorrenza dei due colossi, Marotta potrebbe puntare sulla possibilità di avere il posto da titolare garantito. Ad ogni modo servirà la qualificazione alla prossima Champions League, manifestazione che Tielemans ha voglia di giocare, per provare a convincerlo a scegliere Milano. Le casse dell’Inter ne beneficerebbero e il livello della rosa sarebbe addirittura superiore a quello attuale.