Inter, infortunio nella rifinitura: salta il Viktoria Plzen

0
1271

Le ultime Inter news riguardano la trasferta contro il Viktoria Plzen in Champions League. Inzaghi perde un altro giocatore

Archiviata la vittoria contro il Torino in Serie A, per l’Inter è già tempo di vigilia di Champions League. Domani i nerazzurri saranno impegnati nel tardo pomeriggio (18.45) in Repubblica Ceca contro il Viktoria Plzen in una sfida che sa già di ultima spiaggia.

Viktoria Plzen-Inter, Cordaz salta la gara di Champions
I giocatori dell’Inter si allenano (foto cmit)

Le due squadre, infatti, sono reduci da una sconfitta nella prima giornata del gruppo C. I padroni di casa hanno rimediato un roboante 5-1 sul campo del Barcellona, mentre la squadra di Simone Inzaghi è uscita sconfitta da San Siro 2-0 contro il Bayern Monaco. Chi perde dice praticamente addio alla Champions e complica persino la corsa al terzo posto del girone che vale la ‘retrocessione’ in Europa League. Sabato contro il Torino è arrivato un successo di carattere ma quasi casuale viste le occasioni, ora bisogna dimostrare di aver voltato definitivamente pagina e dare una vera svolta alla stagione. Dalla rifinitura ad Appiano Gentile prima della partenza, tuttavia, non arrivano buone notizie.

Viktoria Plzen-Inter, Cordaz non vola in Repubblica Ceca per un problema fisico

Viktoria Plzen-Inter, Cordaz salta la gara di Champions
Alex Cordaz ©LaPresse

In mattinata l’Inter ha svolto l’ultima seduta di allenamento in terra italiana prima di prendere l’aereo per la Repubblica Ceca. Come riportato da ‘calciomercato.it‘, oltre a Romelu Lukaku rientrato dal Belgio e alla ricerca della migliore condizione dopo l’infortunio alla coscia sinistra, c’è un altro giocatore che non si è allenato con il resto del gruppo. Si tratta di Alex Cordaz, alle prese con un problema fisico la cui entità non sembra preoccupare troppo l’Inter, ma che costringerà il terzo portiere dell’Inter a saltare la trasferta di Champions League. L’ex estremo difensore del Crotone non sarebbe comunque partito titolare, con il ballottaggio tra i pali tra Handanovic e Onana ancora da sciogliere. Possibile il suo recupero già per la gara di domenica prossima in Serie A contro l’Udinese.