Barella unico neo dell’Inter: “Lo vedo scarico e senza entusiasmo”

0
57

Le ultime Inter news dopo la vittoria in Champions riguardano la forma di Barella, unico neo nella squadra di Inzaghi

L’Inter domina e batte 2-0 il Viktoria Plzen e si rimette in corsa nel girone C di Champions League anche grazie al successo con lo stesso risultato ottenuto dal Bayern Monaco sul Barcellona. Proprio il doppio confronto con i catalani di Xavi in programma il 4 e il 12 ottobre deciderà le sorti dei nerazzurri in campo europeo.

Inter, Bergomi critica Barella
Barella e Inzaghi ©LaPresse

Nonostante l’ampio turnover operato da Simone Inzaghi, che ha cambiato sei giocatori rispetto al match di Serie A contro il Torino – lasciando in panchina giocatori importanti come De Vrij, Calhanoglu e soprattutto Lautaro Martinez – i nerazzurri hanno avuto in mano il pallino del gioco per tutta la partita, agevolati anche dall’espulsione di Bucha al minuto 61 dopo revisione al Var. Tutto perfetto? Non proprio. C’è una nota stonata nell’Inter che risponde al nome di Nicolò Barella. Il centrocampista sardo ha strappato la sufficienza in pagella, ma da un campione come lui ci si aspetta sempre di più.

Inter, Bergomi critica Barella: “Gli manca la scintilla, va rimotivato”

Inter, Bergomi critica Barella
Beppe Bergomi ©LaPresse

Intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, anche la bandiera interista Beppe Bergomi ha provato a spronare l’ex cagliaritano a fare meglio: “Ieri non mi ha convinto ancora uno dei titolarissimi: l’Inter deve ritrovare e rimotivare Barella. Anche se ha segnato alla Cremonese e fatto l’assist per Brozovic col Torino, ho troppa stima per Nicolò per accontentarmi. Lo vedo un po’ scarico, senza il cambio di passo che lo rende un centrocampista top. Mi dà la sensazione che gli manchi la scintilla e l’Inter tutta ha bisogno di riaccendersi. Come se mancasse l’entusiasmo e ci fossero ancora delle scorie negative dopo aver perso lo scudetto in quel modo”.