Inzaghi non ha pace: brutte notizie su Lukaku

0
67

Altra tegola in arrivo per Inzaghi. Il tecnico nerazzurro e la sua Inter dovranno fare a meno di Lukaku per un’altra volta. La situazione

Dopo il grave infortunio accusato da Marcelo Brozovic durante questa sosta per le nazionali – e che di fatto ha messo un po’ tutta l’Inter in crisi – è in arrivo un’altra insoddisfacente notizia per Simone Inzaghi e tutto l’ambiente nerazzurro.

Inzaghi non ha pace: brutte notizie su Lukaku
Simone Inzaghi ©LaPresse

Difatti, nonostante un po’ di giorni fa, sia arrivata tra le parti di ‘Viale della Liberazione’ la notizia legata all’infortunio del croato, ecco che, a scombussolare un’altra volta i ‘piani di Simone Inzaghi e la sua Inter, ci ha pensato un’altra scoraggiante news riguardante Romelu Lukaku ed il suo programma di recupero. Stando infatti a quanto fatto presente da ‘Sky Sport’ durante questi ultimi minuti, il belga è fortemente a rischio per il match in programma contro la Roma e va quindi verso il ‘forfait’. Discorso inverso invece per un altro nerazzurro.

Verso Inter-Roma, Inzaghi ‘rinuncia’ un’altra volta a Lukaku ma ritrova Calhanoglu: le ultime

Verso Inter-Roma, Inzaghi 'rinuncia' un'altra volta a Lukaku ma ritrova Calhanoglu: le ultime
Hakan Calhanoglu ©LaPresse

Nonostante Simone Inzaghi e tutta l’Inter, debbano appunto fare a meno di Romelu Lukaku anche in quest’altra circostanza – e sempre stando a detta di quanto riportato da ‘Sky Sport’ in queste ultime ore – gli stessi nerazzurri, potranno comunque tornare a fare affidamento su Hakan Calhanoglu (sempre salvo clamorose sorprese dell’ultim’ora). Difatti, seppur il belga non abbia totalmente recuperato appieno dal suo infortunio, lo stesso non si può dire – per fortuna della ‘Beneamata’ chiaramente – del turco; il quale viaggia spedito verso una convocazione nel match del prossimo sabato, in programma alle ore 18 contro la Roma di José Mourinho. Toccherà quindi ad Edin Dzeko figurare dal 1′ al fianco di Lautaro Martinez contro i giallorossi, mentre gli indisponibili restano solamente lo stesso centravanti belga e Marcelo Brozovic.