Paratici non molla Lautaro: cash e scambio col Tottenham

0
442

L’Inter riparte da Lautaro Martinez. Il ‘Toro’ ha il compito di trascinare la squadra nei prossimi mesi mentre la società dovrà tenere alta la guardia in vista di possibili assalti 

Il fulcro del gioco offensivo dell’Inter è senza dubbio Lautaro Martinez. L’attaccante argentino ha dimostrato nelle ultime stagioni di essere un calciatori di fondamentale importanza ed enorme talento, pronto ad ambire a qualunque traguardo sia col club che con la nazionale. Un exploit quello del ‘Toro’ classe 1997 che inevitabilmente negli ultimi anni ha anche attirato le mire di diversi club europei, in particolare prima del rinnovo contrattuale che ha portato l’accordo in vigore fino al giugno 2026.

Soldi e scambio per Lautaro: il ds non lo molla
Lautaro Martinez © LaPresse

Scadenza quindi molto lontana e prezzo inevitabilmente alto quello di Lautaro, il calciatore che più di tutti nella rosa di Simone Inzaghi può smuovere i pensieri dei maggiori club europei.

Calciomercato Inter, il Tottenham pensa ancora a Lautaro Martinez: scambio e soldi per l’argentino

Soldi e scambio per Lautaro: il ds non lo molla
Fabio Paratici ©LaPresse 

Mentre l’Inter attende e spera di poter festeggiare ancora tanti dei suoi gol, Lautaro Martinez potrebbe finire nuovamente nel mirino di un vecchio estimatore come Fabio Paratici. Il ‘Toro’ resta nei pensieri dell’ex dirigente della Juventus, a prescindere dalla permanenza o meno di Antonio Conte in panchina al Tottenham.

Una situazione che l’estate prossima potrebbe portare ad un nuovo assalto per l’argentino. Il ds degli Spurs potrebbe tentare l’Inter con una proposta cash non superiore però ai 50-60 milioni di euro, aggiungendo in compenso una contropartita tecnica nuova. Occhio in questo senso a Ryan Sessegnon, giovane e talentuoso terzino inglese capace di giocare a tutta fascia, con enormi capacità di spinta ed un ottimo cambio di passo. Appare chiaro come con l’arrivo di Udogie, attualmente in prestito all’Udinese, vedrebbe ridursi ulteriormente gli spazi e potrebbe quindi essere propenso ad una nuova avventura altrove.