L’ex Inter è convinto: “L’alternanza danneggia, ora è il suo momento”

0
51

In diretta sulla piattaforma ‘Tv Play’ di ‘calciomercato.it’, l’ex portiere di Inter e Fiorentina ha espresso il suo parere sulle scelte di Inzaghi

Sono passati anni da quando ha appeso gli scarpini al chiodo, eppure Sebastian Frey parla ancora come se quei campi li calcasse ancora. Esperienza, maturità di giudizio e tanta voglia di esprimersi sulla questione legata all’alternanza di portieri che Simone Inzaghi sta attuando tra le file dell’Inter.

Samir Handanovic ©LaPresse

“Questa è una situazione di cui parlo da inizio stagione. Quando Onana è arrivato sapevamo che non avrebbe fatto il secondo. Ma d’altro canto, Handanovic merita solo applausi e rispetto per quanto fatto in questi anni. È anche vero però che quando un portiere diventa meno lucido e inizia a tuffarsi sempre meno devi fare delle scelte. Devi prendere in considerazione l’idea di cambiare pagina e forse Samir fa fatica a farlo. Si è venuta a creare una situazione ingiusta, tant’è che lui si sobbarca fin troppe critiche”, ha dichiarato in apertura l’ex Fiorentina.

Handanovic è parte del passato, ma Onana deve migliorare

André Onana ©LaPresse

“Onana mi è sempre piaciuto, ma ha fatto vedere ancora qualche incertezza contro Bayern Monaco e Barcellona. Se quel fallo di mano nell’ultima partita di Champions sulla sua uscita sbagliata non fosse stato fischiato, forse non staremmo parlando in questo modo adesso”, ha aggiunto Frey in diretta streaming sulla piattaforma ‘Tv Play‘ del sito madre ‘calciomercato.it‘.