Gosens a caccia di una svolta: il Jordi Alba italiano come erede

0
111

Gosens va nuovamente in cerca di riscatto. Allo stesso tempo resta molto incerto il suo futuro a Milano. Spunta fuori il nuovo Jordi Alba come sostituto

A tratti galvanizzato dalla rete del 2-3 messa a segno contro il Barcellona nello scorso mercoledì, Robin Gosens va nuovamente a caccia di un’altra ‘scintilla’ che possa essere in grado di dargli quella svolta tanto attesa.

Gosens e Asllani ©LaPresse

Nonostante questo, i ‘giochi’ per l’esterno tedesco si fanno tutt’altro che facili, vista anche la ‘presa di posizione’ da parte di Federico Dimarco che appare ormai consolidata. A dirla tutta quindi, per l’ex Atalanta, diventerà sempre più difficile provare a raccogliere quel minutaggio che tanto sperava di trovare una volta approdato all’Inter. Ecco quindi che si fa sempre più fattibile il suo addio a giugno, se non direttamente a gennaio. Come erede di Gosens, i nerazzurri tengono attentamente sott’occhio il nome di Fabiano Parisi.

Calciomercato Inter, l’addio di Gosens si fa sempre più probabile ed ecco che spunta fuori il nome di Parisi: i possibili scenari

Fabiano Parisi ©LaPresse

Dopo aver dato un ‘assaggio’ di tutte quelle che sono le sue qualità durante la passata stagione – e quella che è tutt’ora in corso tra l’altro – Fabiano Parisi è così riuscito ad attirare l’attenzione di diversi club su di sé, tra cui anche quella dell’Inter in particolare. Giovane e di prospettiva, ormai il rendimento dell’attuale terzino dell’Empoli non è più una sorpresa, al punto che lui stesso – una volta intervenuto ai microfoni di ‘Tuttomercatoweb’ – ha ammesso: “Voglio diventare il Jordi Alba italiano”. A questo punto, vedremo quale sarà il futuro del classe ’00, cercato in passato anche dalla Fiorentina.