“Addio immediato e sostituto”: Lukaku, nuovo ko e scelta forte dell’Inter

0
1186

Il centravanti subisce un altro fastidio muscolare alla coscia e i tifosi impazzano sul web: “Ecco perché il Chelsea lo ha regalato all’Inter”

Non ci si può credere, eppure è la pura realtà dei fatti. Romelu Lukaku, rientrato da qualche giorno sui campi di gioco dapprima contro Viktoria Plzen e poi contro la Sampdoria, ha subito un altro infortunio muscolare alla cicatrice del bicipite femorale.

Romelu Lukaku subentra a Lautaro ©LaPresse

La questione ha sollevato non poche polemiche, con accuse rivolte in parte allo staff di preparatori dell’Inter – per alcuni incapaci di risollevare il centravanti belga a dovere dai guai fisici che lo hanno tenuto ai box per due mesi – ed altre rivolte su filo diretto a lui, destatosi la scorsa estate come un elemento che avrebbe portato al movimento nerazzurro nuova spinta vitale per il raggiungimento degli obiettivi stagionali. Per la maggior parte, in ogni caso, sembrerebbe giunto il momento di rispedirlo al mittente a gennaio.

Dal paragone con Pogba ai complotti del Chelsea, tutti contro Lukaku

Romelu Lukaku ©LaPresse

I più coraggiosi, infine, fanno qualche esplicito riferimento alla situazione di Paul Pogba, centrocampista della Juventus, che come Lukaku è fermo da tempo per infortunio. Due delle operazioni di mercato meno azzeccate dell’intero campionato, almeno per il momento. E in questo ci si ricollega alla capacità del Chelsea, detentrice del cartellino del centravanti dell’Inter, di essere riuscita a ‘rifilare’ al sodalizio nerazzurro un calciatore lontano dai fasti di due stagioni fa.