Gagliardini come Vecino: firma con la grande rivale

0
740

Il capitolo dei contratti in scadenza a giugno è sempre aperto per l’Inter che ha diversi calciatori verso la fine del loro rapporto. Tra questi anche Roberto Gagliardini, destinato all’addio 

Solo 267 i minuti giocati finora in stagione con l’Inter per Roberto Gagliardini, centrocampista classe 1994 entrato nel suo ultimo anno di contratto. L’accordo con i nerazzurri scadrà a giugno 2023, e non si prospettano tentativi di rinnovo all’orizzonte. Dopotutto l’ex atalantino già la scorso anno, ma a maggior ragione in questa stagione, non è stato centrale all’interno delle gerarchie di Simone Inzaghi, neanche tra le alternative della mediana.

Calciomercato Inter, Gagliardini sulla scia di Vecino: addio a zero in estate
Giuseppe Marotta © LaPresse

Il minutaggio stagionale fa ben capire lo stato della situazione per un totale di appena nove presenza senza alcun tipo di sussulto particolare. La concorrenza è tanta e il reparto è consolidato, motivo per cui l’addio di Gagliardini senza rinnovare l’accordo appare scontato.

Calciomercato Inter, Gagliardini sulla scia di Vecino: addio a zero in estate

Calciomercato Inter, Gagliardini sulla scia di Vecino: addio a zero in estate
Roberto Gagliardini ©LaPresse

Altro che addio a gennaio: Gagliardini potrebbe fare come Vecino, seguendo le sue orme ed andando via a titolo gratuito a giugno per fine contratto con l’Inter, potendosi così scegliere una squadra migliore rispetto a quelle che potrebbero prenderlo a gennaio, tra cui la Cremonese e il Monza.

La compagine brianzola resta però possibile pure a parametro zero visti gli eccellenti rapporti tra l’agente Beppe Riso, e Adriano Galliani. Rapporti che per l’agente persistono in maniera positiva anche con Paolo Maldini, ed è noto come Stefano Pioli abbia sempre stimato l’ex centrocampista dell’Atalanta. Oltre al Milan occhio pure alla stessa ‘Dea’, sua ex squadra, o alla Fiorentina, che va a caccia di nuovi calciatori da inserire in mediana per il futuro. Gagliardini a zero rischia di essere una buona occasione per tante compagini.