Infortunio Lukaku: c’è la novità sul belga. Inter ‘preoccupata’

0
79

Inter e Belgio attendono con ansia il rientro di Lukaku. Ecco l’annuncio UFFICIALE rilasciato dal Ct Martinez in conferenza stampa

Non sono stati giorni particolarmente facili quelli vissuti nell’ultimo frangente di tempo né da Romelu Lukaku, né tantomeno da tutta l’Inter. Il belga è ormai fermo da mesi ai box, con tanto di ricaduta subita nello scorso ottobre tra l’altro.

Romelu Lukaku ©LaPresse

Come ormai risaputo infatti, a seguito di quell’affaticamento muscolare patito da Romelu Lukaku nello scorso agosto, c’è poi stato un nuovo infortunio che gli ha di fatto impedito di prendere parte non soltanto agli ultimi impegni assieme all’Inter ma anche alla prima uscita del Mondiale di #Qatar2022 assieme al Belgio. Da lì poi, hanno per l’appunto fatto seguito tanti altri allenamenti differenziati, con la speranza che il belga tornasse a disposizione dei ‘Diavoli Rossi’ il prima possibile. Ad oggi infatti, il desiderio della squadra belga sembra essere stato esaudito appieno. A testimonianza di ciò non a caso, c’è l’annuncio ufficiale rilasciato direttamente da parte del Ct Martinez.

“Lukaku riaggregato nuovamente in gruppo”: la conferenza del Ct del Belgio

Romelu Lukaku ©LaPresse

Una volta intervenuto in conferenza stampa a pochi giorni dalla sfida contro il Marocco, il Ct del Belgio Roberto Martinez è tornato a parlare anche delle condizioni di Romelu Lukaku in vista dei prossimi impegni. Da qui l’annuncio ufficiale: “Romelu nel nostro ultimo allenamento svolto si è allenato nuovamente in gruppo, adesso vedremo come reagirà. Non credo che sia pronto per partire sin dall’inizio contro il Marocco, ma per adesso sembra stare bene e sono contento di rivederlo insieme al resto del collettivo”. Nel frattempo però, tutto ciò che si augurano Simone Inzaghi e l’intero ambiente nerazzurro, è che al belga non accada nient’altro di preoccupante in vista del suo pieno recupero. La speranza è quella di riaverlo dunque accanto a sé – e nel pieno della propria forma tra l’altro – già a gennaio contro il Napoli.