Affare fatto e UFFICIALE: Juve-Inter, scambio immediato a impatto zero

0
36

Le ultime di calciomercato hanno come protagoniste le due storiche rivali del calcio italiano ma soprattutto due calciatori in rampa di lancio a livello europeo

Ora il ‘pericolo’ è lo scambio che metterebbe fuori gioco Juventus e Inter, uno scambio di cartellini praticamente a impatto zero. Il tutto nel giro di breve tempo, insomma nell’ormai imminente finestra invernale di calciomercato.

Calciomercato Inter e Juve, Thuram può finire al Manchester United
Inzaghi e Allegri ©LaPresse

L’affare è stato chiuso nel pomeriggio di ieri, con tanto di ufficialità in tarda serata. Battuta una concorrenza agguerritissima oltre che ricca, si sapeva però che sarebbe finito in Premier League e così – alla fine – è stato.

Il Liverpool ha messo la freccia negli ultimi giorni perfezionando quello che è a tutti gli effetti un grande colpo: Cody Gakpo. Il talento olandese del Psv, messosi in luce anche al Mondiale in Qatar, è un nuovo giocatore dei ‘Reds’ di Jurgen Klopp.

Liverpool, colpo Gakpo
Cody Gakpo ©LaPresse

Il Liverpool ha sbaragliato la concorrenza che era soprattutto inglese, con il Manchester United dato in prima fila. Operazione da circa 42 milioni di euro più circa 15 di bonus, con l’attaccante classe ’99 atteso a Liverpool nelle prossime ore per visite e firma.

Calciomercato Inter e Juve, possibile blitz United per Thuram

Il trasferimento di Gakpo ai ‘Reds’ rischia di andare a intaccare le strategie di mercato di Inter e Juventus. Entrambe, infatti, ragionano sull’ingaggio a zero di Marcus Thuram, in scadenza col Borussia M’Gladbach.

Calciomercato Inter e Juve, Thuram può finire al Manchester United
Thuram in azione ©LaPresse

Non solo l’Atletico, adesso anche il Manchester United – perso l’olandese – potrebbe gettarsi con decisione sul figlio d’arte per regalarlo subito a ten Hag. Al Borussia potrebbe venir offerto uno scambio alla pari con uno dei calciatori non rientranti nei piani, vedi il giovane bomber uruguagio Pellistri oppure il trequartista ex Ajax van de Beek cercato in passato pure dalle dirigenze interiste e bianconere.

Calciomercato Inter, Lautaro si autoblinda

Sul piano personale il Mondiale di Lautaro non è stato ai livelli di quello di Gakpo, però il classe ’97 ha alzato al cielo la Coppa e questo è ciò che resterà nella storia. A proposito del ‘Toro’, stando a ‘La Gazzetta dello Sport’ in questo periodo si è mantenuto in contatto con il club assicurando di star bene sul piano fisico, di aver superato quindi i problemi che hanno inficiato sulle sue prestazioni a Qatar 2022.

Calciomercato Inter, Lautaro vuole restare
Lautaro alza al cielo la Coppa del Mondo ©LaPresse

Lautaro, che avrebbe pure ribadito il suo legame con l’Inter confidando di non aver alcuna intenzione di cambiare club, potrebbe comunque non partire titolare contro il Napoli il prossimo 4 gennaio, in quella che per la formazione di Inzaghi sarà la sfida da dentro o fuori in chiave Scudetto.