Allenatore da record: l’ex Juve al posto di Inzaghi

0
20

La vittoria col Napoli aveva illuso, poi il pari col Monza e il successo ai supplementari contro il Parma. Inzaghi è finito di nuovo nel mirino della critica 

L’Inter continua a lavorare a caccia di quella continuità di rendimento e risultati che quest’anno sta latitando molto più del dovuto. Il distacco in classifica in Serie A è già importante, e il passo falso di Monza non è stato ancora digerito.

Calciomercato Inter, da Inzaghi ad una suggestione ex bianconera: spunta il nome di Tudor
Simone Inzaghi ©LaPresse

La compagine di Simone Inzaghi aveva provato a rientrare nel discorso scudetto battendo il Napoli nello scontro diretto alla ripresa del campionato, ma le cose sono subito cambiate di nuovo una manciata di giorni dopo col passo falso di Monza. Un pareggio che ha fatto perdere nuovamente due punti sulla concorrenza ai nerazzurri al momento quarti in classifica con una distanza importante dalla vetta. La vittoria difficoltosa contro il Parma in Coppa Italia non ha poi lanciato nuovi segnali positivi e la critica nei confronti dello stesso Simone Inzaghi ha ripreso a montare in maniera piuttosto netta e feroce. Chiaro come l’Inter debba sempre puntare ai massimi obiettivi, e al netto delle difficoltà a fine annata andrà tracciato un quadro con un bilancio da parte della stessa società anche sul lavoro dell’allenatore.

Calciomercato Inter, da Inzaghi ad una suggestione ex bianconera: spunta il nome di Tudor

Appare chiaro come i risultati faranno pendere l’ago della bilancia in un senso o nell’altro per il futuro di Inzaghi che rischia di tornare in discussione. A tal proposito continuano ad essere accostati diversi nomi alla panchina nerazzurra per la prossima annata.

Calciomercato Inter, da Inzaghi ad una suggestione ex bianconera: spunta il nome di Tudor
Igor Tudor ©LaPresse

Nello specifico, secondo quanto evidenziato da ‘Calciomercatonews.com’, potrebbe salire in cattedra anche la suggestione legata all’ex juventino Igor Tudor, che al momento sta facendo molto bene al Marsiglia. Il tecnico ex Verona ha infatti registrato la migliore partenza del XXI secolo del club transalpino. Battuto il record di Marcelo Bielsa che nel 2014/15 aveva ottenuto 38 punti a fronte dei 39 attualmente in cascina per i marsigliesi.

L’Inter potrebbe quindi anche fare un pensierino su Tudor, che già conosce bene ambiente, calcio e contesto della Serie A, nel caso in cui le cose con Simone Inzaghi non andassero a buon fine. I risultati restano giudice supremo per ogni allenatore, ed anche il tecnico nerazzurro ha bisogno di un cambio di marcia, soprattutto in campionato, per restare aggrappato alla panchina di San Siro. Intanto Tudor viaggia per la sua ottima strada all’OM e si mette in mostra a suon di vittorie.