Chelsea scatenato: accordo e ‘beffa’ all’Inter

0
10

I ‘Blues’ sono pronti a virare su un altro nome e così facendo mandano in fumo i piani dell’Inter. Nel frattempo Potter attende il suo nuovo rinforzo. Ecco come stanno le cose

Ci si aspettava ben altro, a inizio stagione, da questo Chelsea. La squadra guidata, inizialmente, da Thomas Tuchel ha, infatti, deluso le aspettative, con il tecnico tedesco che è stato il solo a pagarne le conseguenze. Al suo posto è, non a caso, subentrato poi Graham Potter anche se, perlomeno fino ad oggi, è cambiato poco e niente .

Il Chelsea ha un accordo con Malo Gusto
Graham Potter – interlive.it

Dall’arrivo del nuovo allenatore, infatti, i ‘Blues’ hanno collezionato 5 sole vittorie su 14 partite disponibili in campionato: alle quali si aggiungono poi altri 4 pareggi e 5 pesanti sconfitte. Numeri del tutto altalenanti i loro e che, di fatto, hanno portato il Chelsea ad essere posizionato, quest’oggi, al decimo posto della classifica generale di Premier League con soli 29 punti. Ad ogni modo però, grazie anche all’aiuto della nuova proprietà, i londinesi si sono messi in testa di voler fare grandi cose. L’obbiettivo è, se non altro, quello di tornare ad invertire la rotta quanto prima…Provando ad inseguire, dunque, il sogno Champions (che ad oggi dista di dieci punti, con lo United fermo e saldo al quarto posto).

Il tutto è certificato, inoltre, da tutti i poderosi acquisti messi a segno, nelle ultime due sessioni di calciomercato tra l’altro, da parte di Todd Boehly, il quale, dopo aver speso circa 500 milioni di euro, è riuscito a regalare al suo Chelsea tantissimi nuovi calciatori (13 per la precisione). Tra questi, poi, trovano spazio in particolar modo gli ultimi arrivi a gennaio di: Mudryk, Badiashile, Andrey Santos e Joao Felix (seppur in prestito, al momento). Nonostante questo però, l’intera dirigenza londinese è ancora ‘affamata’ e vuole, perciò, provare a portare a termine qualche altro affare.

Sono ormai diversi mesi, non a caso, che continua a piacere molto l’attuale numero 2 nerazzurro Denzel Dumfries (anche in virtù del pessimo momento di forma che Reece James sta vivendo a Londra). Il laterale dell’Inter, infatti, è il primo indiziato – eccezion fatta per Skriniar – a poter lasciare Milano, con l’intento di arrivare a far intascare a Marotta e Ausilio qualcosa come 40 milioni di euro. A loro malgrado però, Potter e i suoi avrebbero, ora come ora, deciso di virare su un altro nome…Accostato, tra l’altro, anche alla Juve nel recente passato.

Calciomercato Inter, il Chelsea ‘molla’ Dumfries ed è pronto ad affondare il colpo Malo Gusto: la situazione

Stando, infatti, a quanto riferito nelle ultime ore direttamente da ‘RMC Sport’ e ‘Footmercato’, il Chelsea avrebbe trovato, in anticipo, un accordo con Malo Gusto – attuale calciatore dell’Olympique Lione – per un contratto quinquennale.

Accordo tra Chelsea e Malo Gusto
Malo Gusto – interlive.it

A dirla tutta però, ciò che manca, al momento, è invece l’intesa col club francese. Non è un caso il fatto che la prima offerta presentata dai ‘Blues’ stia stata, dunque, respinta dall’intera dirigenza des ‘Les Gones’. Nonostante questo, ciò che è certo, poi, è che Potter e i suoi ci riproveranno per il giovane terzino francese e qualora dovessero, seriamente, arrivare a mettere le mani sullo stesso classe ’03 – in scadenza nel 2024 – sarebbe proprio a quel punto che i ‘londinesi’ anticiperebbero non soltanto la Juve – club che ad oggi tiene sott’occhio Malo Gusto come eventuale post Cuadrado – ma ‘befferebbero’, allo stesso tempo, anche l’Inter: ad oggi, desiderosa di privarsi di Dumfries…Profilo che, proprio come preannunciato poco fa, continua ad ‘allettare’ il Chelsea.

Sarebbe proprio in quel caso, dunque, che i nerazzurri dovrebbero, eventualmente, cercare qualche altro acquirente disposto ad acquistare l’olandese che, ora come ora, viene valutato attorno ai 50 milioni di euro. Situazione leggermente diversa in ottica di giugno, dove il calciatore potrebbe essere ceduto anche per 40 milioni di euro.