Il grande ex al posto di Correa: affare e clausola ‘folle’

Possibile nuova operazione Inter-Juve. Bianconeri al momento avanti nelle trattative. Svelata la presunta proposta che può spuntare sul tavolo nerazzurro

Inter e Juve lavorano costantemente al proprio futuro: più precisamente alla programmazione della prossima annata dove sarà fondamentale intervenire sul mercato, a maggior ragione nel rispettivo reparto avanzato.

Marotta e Ausilio (LaPresse) – interlive.it

Nel caso dei nerazzurri, infatti, da tempo Marotta e Ausilio si trovano con una situazione alquanto difficile da dover gestire. Stiamo parlando di quella riguardante Joaquin Correa, attaccante che ha deluso in pieno le aspettative.

Per lui un impressionante numero di infortuni racimolati da quando è a Milano, già 8 per la precisione, ed un rendimento totalmente al ribasso rispetto a quello che ci si aspettava inizialmente. Motivo per cui a fine stagione sarà, inevitabilmente, addio dall’Inter. Da vedere solo se i nerazzurri riusciranno a liberarsene in via definitiva oppure temporanea.

Nel frattempo, eccezion fatta per i dirigenti e tutti gli addetti ai lavori della ‘Beneamata’, chi potrebbe finire per presentarsi nel quartier generale situato dalle parti di ‘Viale della Liberazione’ è proprio qualche agente che, al momento, sta cercando nuove soluzioni inerenti al futuro di alcuni e loro determinati assistiti.

Pensiamo ad esempio a Nicolò Zaniolo: con un passato in vesti nerazzurre e che nello scorso gennaio ha, temporaneamente, detto addio all’Italia accasandosi al Galatasaray ma pur sempre con tutte le intenzioni di questo mondo di voler tornare un giorno in Serie A. Svelato il presunto ed ipotetico scenario di mercato.

Calciomercato, occhio al tentativo Zaniolo in sede Inter: per lui clausola da 35 milioni. La situazione

Dopo soli cinque mesi trascorsi lì in Turchia, operazione dalla quale l’Inter ha incassato poco più di 2,25 milioni per via della futura rivendita da 15% contrattata in passato dai nerazzurri assieme alla Roma, Nicolò Zaniolo è ora destinato a dire addio al Galatasaray.

Nicolo Zaniolo (LaPresse) – interlive.it

Su di lui c’è forte la Juventus – società che si è detta intrigata dall’idea di ingaggiarlo in vista della prossima estate – ma, tra le tante cose, occhio ad un’eventuale ed ipotetico tentativo da parte del suo agente Claudio Vigorelli al didentro della corte di Steven Zhang.

Potrebbe essere proprio lui, non a caso, a provare ad incentivare un potenziale ritorno del suo assistito in quel di Milano, data la situazione che vi è attualmente in casa Inter dal punto di vista offensivo.

Tradotto: Zaniolo potrebbe venir offerto come dopo Correa visto che Dzeko appare ormai ai saluti e che per Lukaku ci sarà ancora da lavorare.

Al tempo stesso, però, questo presunto affare resta del tutto in salita e, di conseguenza, con zero margini di riuscita.
Trattasi, infatti, di un’idea destinata a rimanere, anche ammesso e concesso che Vigorelli si presenti per davvero dalle parti di ‘Viale della Liberazione’, una semplice suggestione visti sia i modi comportamentali del ragazzo – già ampiamente dimostrati in passato – che la sua valutazione da 30 milioni.
Peraltro, Zaniolo possiede, da contratto, una clausola da 35 milioni di euro che arriverà ad abbassarsi a 30 milioni a gennaio 2024 per poi passare, addirittura, sino a 28 milioni nell’estate del 2024.
Impostazioni privacy