Fa tutto Klopp: blitz e 70 milioni per l’Inter

Il Liverpool ha fretta ed è desideroso di chiudere per qualche altro nuovo colpo. Nel mirino c’è lui per il dopo Fabinho. Svelati tutti i possibili scenari

Complice una prima parte di stagione alquanto deludente, il Liverpool non è riuscito, nella passata annata, a classificarsi tra le squadre che prenderanno parte alla prossima edizione di Champions League.

Jurgen Klopp (LaPresse) – interlive.it

La squadra di Jurgen Klopp si è, infatti, piazzata al quinto posto della griglia generale di Premier League 2022-23 restando, di conseguenza, fuori tra le prime quattro della classe. Il che vuol dire che sarà Europa League e non più ‘Coppa dalle grandi orecchie’, perlomeno nella prossima stagione.

Ad ogni modo, però, i ‘Reds’ si sono giustamente posti in mente l’obiettivo di rifarsi al più presto ed è per questo che hanno già chiuso per alcuni e nuovi sbalorditivi colpi di mercato. Vedasi i casi riguardanti Mac Allister e Szoboszlai: costati rispettivamente tra i 42 e i 60 milioni – con l’aggiunta di vari bonus – per quanto riguarda il neo Campione del Mondo e 70 milioni nel caso dell’ungherese, cifra della sua vecchia clausola rescissoria.

Non è affatto finita qui però. Questo perché il Liverpool sta già pensando a come sostituire l’ormai partente Fabinho: calciatore che non è nemmeno stato convocato per il ritiro estivo e che è ormai chiamato al passo d’addio dall’Inghilterra con conseguente approdo in Arabia. Il brasiliano farà, infatti, a breve meta in Saudi Pro League. Verosimilmente per una cifra che è da attribuirsi sui 40-45 milioni di euro. Motivo per cui, come già preannunciato, gli stessi inglesi stanno già pensando al suo erede.

In queste ultime settimane, lo sguardo dei ‘Reds’ è ricaduto su Cheick Doucoure: attuale tesserato del Crystal Palace che si è ben messo in evidenza nella passata annata con questi colori totalizzando 35 presenze complessive e 3 assist. Un giocatore di sostanza dunque.

Attualmente, il classe ’00 viene valutato sui 35 milioni anche se, proprio come annunciato dal ‘Daily Mail‘, il valore economico del centrocampista malese potrebbe, a breve, finire per raggiungere la sbalorditiva cifra di 70 milioni di euro: somma che il Liverpool sembra anche disposto a sbprsar fuori. A quel punto, però, vi è da dover considerare un’altra ipotesi.

Liverpool disposto a tirar fuori 70 milioni per Doucoure: occhio al suggerimento di Klopp per Barella

Come già anticipato, il Liverpool è disposto a fare sul serio per Cheick Doucoure, centrocampista che piace eccome. Ciò nonostante, nella tana dei ‘Reds’, continua a restare cosa più che viva l’interesse di Jurgen Klopp per Nicolò Barella.

Klopp potrebbe far dirottare quei 70 milioni per Barella
Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

Ormai da anni, infatti, il tecnico tedesco nutre un particolare debole calcistico nei confronti del centrocampista sardo: tant’è che non ha mai e poi mai fatto mistero su questa cosa nemmeno alla sua rispettiva dirigenza.

Potrebbe essere lo stesso ex tecnico del Borussia Dortmund, di fatto, a domandare ai suoi collaboratori dirigenziali di dirottare quei 70 milioni di euro sul potenziale acquisto di Barella e non più, in quel caso, per Doucoure visto e considerato quelle che sono le attuali premesse.

Ad ogni modo, c’è da dirlo, pur trattandosi di una cifra importante, l’Inter direbbe ugualmente di no. Questo perché, come ormai risaputo, per la partenza del classe ’97 da Milano sono necessari, come minimo, 90-100 milioni di euro. Un’offerta irrinunciabile insomma.

Impostazioni privacy