Probabili formazioni Napoli-Inter, Inzaghi sul sicuro: Mazzarri con Osimhen

Le scelte del tecnico piacentino ricalcano quanto stabilito nell’ultimo incontro di campionato con la Juventus offrendo la migliore formazione possibile, mancano all’appello ancora Bastoni e Pavard 

Trascorsa una settimana dalla sfida contro la Juventus, l’Inter punta a riconquistare la vetta della classifica di Serie A a seguito della vittoria da parte della diretta concorrente bianconera sul terreno di gioco del Monza allo scadere.

Probabili formazioni Napoli-Inter, le scelte di Inzaghi
Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Questa volta, però, l’avversaria nerazzurra sarà il Napoli: una squadra che ha intrapreso male il proprio cammino stagionale sotto la guida di Eric Garcia ma ha adesso ritrovato l’entusiasmo grazie al ritorno di Water Mazzarri in panchina e ad una rinnovata serenità da parte dei suoi protagonisti, da Victor Osimhen a Kvicha Kvaratshkelia. I due partiranno indubbiamente titolari per ostacolare una difesa nerazzurra ancora rivisitata per via delle assenze certe di Benjamin Pavard, ancora infortunato, e Alessandro Bastoni. Quest’ultimo reduce dall’infortunio durante il ritiro con la Nazionale di Luciano Spalletti, ex Napoli, è rimasto precauzionalmente a Milano e dovrebbe tornare a disposizione di Inzaghi soltanto nel match contro l’Udinese.

La migliore Inter contro il neonato Napoli di Mazzarri, Inzaghi punta tutto sulla Thu-La

Il tecnico piacentino ha comunque scelto l’undici titolare da schierare sulla scia della scorsa partita contro la Juventus, per non incappare in scivoloni tattici dovuti a turnover come accaduto nella partita di Champions League con il Benfica.

Probabili formazioni Napoli-Inter, le scelte di Inzaghi
Linea difensiva ancora rivisitata per l’assenza di Bastoni, rimasto a Milano (LaPresse) – interlive.it

Fra i pali torna Yann Sommer, mentre in difesa spazio a Matteo Darmian, Stefan de Vrij e Francesco Acerbi. Denzel Dumfries e Federico Dimarco occuperanno gli slot lungo le corsie esterne, mentre nel cuore del centrocampo ci saranno come solito Nicolò Barella, Hakan Calhanoglu e Henrikh Mkhitaryan. Tandem offensivo affidato ancora una volta a Marcus Thuram e Lautaro Martinez.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Juan Jesus; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Mazzarri.
A disposizione: Gollini, Contini, Ostigaard, Demme, Cajuste, Elmas, Gaetano, Lindstrom, Zerbin, Raspadori, Simeone.

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, De Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro. All. Inzaghi.
A disposizione: Audero, Di Gennaro, Bisseck, Stabile, Carlos Augusto, Cuadrado, Asllani, Agoume, Frattesi, Klaassen, Sensi, Sanchez, Arnautovic.

Impostazioni privacy