Cessione Inter, Zhang ribalta tutto: “Procede su questa strada”

L’imprenditore cinese continua a restare alle prese col debito da restituire in favore di Oaktree, con scadenza fissata a maggio 2024. Cosa filtra sul futuro

Trascorrono i mesi, ma la domanda continua ad essere sempre la stessa: Che cosa ne sarà del futuro di Steven Zhang e dell’Inter?

Festa a Tv Play: "Zhang ha in mente il rifinanziamento del prestito"
Steven Zhang (LaPresse) – interlive.it

Come ormai ben noto, infatti, l’azionista cinese deve ancora restituire indietro il favore servitogli da parte di Oaktree negli scorsi mesi: nota società statunitense di gestione patrimoniale specializzata in strategie di investimento che, vantando ottimi rapporti con Steven Zhang, si è messa a completa disposizione dell’attuale patron dell’Inter garantendo, proprio in favore di quest’ultimo, un prestito da 275 milioni di euro. Rata che scadrà a maggio 2024 e che, con tanto di interessi maturati, è arrivata a toccare il tetto dei 400 milioni complessivi. Questa la somma di denaro con cui il numero uno nerazzurro dovrà risarcire Oaktree ancor prima che termini questa stagione.

Complice questa serie di elementi in tanti hanno supposto, più e più volte nel recente passato, un addio di Zhang dal timone nerazzurro anche se, fino a prova contraria, l’imprenditore cinese sembra disposto a continuare ad investire sulla formazione quest’oggi vice Campione d’Europa. In che maniera? Domandando il rifinanziamento del prestito e, nel caso in cui questa cosa non dovesse essere possibile con la nota società statunitense, ecco che allora l’attuale presidente del club meneghino proverà a ottenere il sì di qualche altro fondo. A confermarlo le dichiarazioni rilasciate da parte di un conosciutissimo giornalista.

Festa a Tv Play: “Zhang intenzionato al rifinanziamento del prestito”

Carlo Festa, giornalista de ‘Il Sole 24 Ore’, una volta intervenuto sul canale Twitch di Tv Play ha parlato a proposito della situazione finanziaria che vede coinvolto Steven Zhang e, di conseguenza, anche l’Inter.

Steven Zhang (LaPresse) – interlive.it

“Steven Zhang ha un grosso problema ed è quello della scadenza del debito con Oaktree, con data limite fissata a maggio 2024. Sinora, pur di non cedere questa proprietà, l’imprenditore cinese ha evitato qualsiasi tipo di trattativa. Tutto questo nonostante le diverse offerte ricevute. Il suo intento è il rifinanziamento di quella somma, anche se a tassi elevatissimi, e ora sta perciò procedendo su questa strada. Quel che resta da capire è se si tratterà di una giusta soluzione o meno”.

Queste le dichiarazioni rilasciate da parte del noto giornalista italiano con un pensiero rivolto, inoltre, al Milan. “Gerry Cardinale sta cercando ulteriori investitori per il proprio fondo ed è a questo punto che entra in scena Investcorp, già comparso due anni fa in una trattativa per provare ad acquisire il controllo del Milan (e di recente accostato anche all’Inter, ndr)”.

Impostazioni privacy