Anche Brozovic vuole scappare dall’Arabia?

Domanda che attanaglia molte delle vecchie glorie del calcio europeo, protagonisti di un fuggi fuggi generale dall’Arabia Saudita. Ecco lo scenario per il centrocampista ex Inter  

È trascorso ormai più di un anno dal primo caso di espatrio di un calciatore di livello come Cristiano Ronaldo verso il campionato arabo di Saudi Pro League. Alla base della scelta, al di là delle tensioni interne con Erik ten Hag e l’ambiente del Manchester United, ci sarebbero state motivazioni prettamente economiche. Difficile infatti non cedere alle avances di club totalmente sconosciuti agli occhi degli appassionati ma estremamente forti sotto l’aspetto finanziario. Così il pluripremiato Pallone d’Oro non ha perso l’occasione.

Brozovic via dall'Arabia? Scenario possibile
Marcelo Brozovic, centrocampista dell’Al-Nassr (LaPresse) – interlive.it

E al suo seguito, nel corso dei mesi successivi, si sono aggregati tantissimi altri calciatori di livello. Qualcuno nel fiore di propri anni, altri ormai dati per finiti in Europa e alla ricerca di nuovi stimoli altrove. Le promesse economiche sono state tutte rispettate, ma il vero quesito che ha attanagliato e continua ad attanagliare molte delle risorse oggi stanziate in Arabia è il seguente: ne vale davvero la pena?

Calciatori come Karim Benzema, Jordan Henderson, Seko Fofana e Merih Demiral sembrano ormai averne abbastanza. E contrariamente a quanto avvenuto nella passata sessione invernale di mercato, ora si potrebbe assistere ad un fuggi fuggi generale in uscita dal campionato arabo di Saudi Pro League.

Alla base del clamoroso dietrofront ci sarebbero diverse motivazioni, legate per lo più al livello di competitività del calcio arabo – ancora troppo lontano da quello dei maggiori campionati europei – ma anche questioni di ambientamento, aspetti culturali e di coinvolgimento del pubblico. Così qualche perplessità potrebbe raggiungere anche un certo Marcelo Brozovic.

Brozovic come Benzema ed Henderson? Nulla si smuove, il netto percepito in Arabia lo tiene ancorato

Il centrocampista nerazzurro, facente parte della formazione dell’Al-Nassr al fianco dello stesso Cristiano Ronaldo, non è mai stato fan delle imprese facili. Abituato ad altri contesti come buona parte dei propri colleghi l’ex Inter non ha mai precluso la possibilità di fare rientro in Europa nel prossimo futuro.

Brozovic via dall'Arabia? Scenario possibile
Fuggi fuggi dall’Arabia, Brozovic non è ancora coinvolto (LaPresse) – interlive.it

Un ritorno in nerazzurro è totalmente da escludere. Del resto, sempre di denaro di tratta. Il club di Steven Zhang non avrebbe sufficienti risorse per finanziare un ritorno simile e lo stesso Simone Inzaghi preferirebbe altri innesti. Le uniche potenziali destinazioni per Brozovic verrebbero offerte da Premier League e La Liga, facendo leva sulla possibile partecipazione alla Champions League. Al momento, però, queste sono solo suggestioni di mercato piuttosto comuni. Il croato percepisce quasi 30 milioni di euro comprensivi di bonus: un dato essenziale per far sì che possa rimanere.

Impostazioni privacy