Stanziato il premio Supercoppa: quanto incasserebbero i calciatori dell’Inter

Zhang vuole destinare il 20% del ricavo in caso di vittoria della Supercoppa a tutti i suoi calciatori, si parla di circa 1,5 milioni di euro complessivi 

Abbiamo già trattato dell’importanza della vittoria di una competizione apparentemente accessoria come la Supercoppa Italiana per un club ambizioso come l’Inter, ma non è soltanto una questione di prestigio e pezzi di metallo da conservare in bacheca. Per i nerazzurri, in particolare, è molto molto di più.

Inter, stanziato il potenziale premio Supercoppa
Inter protagonista in Supercoppa Italiana, Zhang fissa il premio in caso di vittoria (LaPresse) – interlive.it

Un po’ come accaduto con l’approdo in finale nella scorsa edizione di Champions League ove il club ha potuto raccogliere un bel gruzzoletto di ricavi spettanti – fra gli altri fattori – anche dalla progressione della squadra di Simone Inzaghi nella competizione, qualcosa di simile potrebbe accadere anche fra pochi giorni.

Come anticipato in un precedente intervento descrittivo della struttura del nuovo format di Supercoppa, il montepremi complessivo destinato ai quattro club partecipanti è di circa 23 milioni di euro. Di questi, 8 milioni di euro spettano alla società vincitrice. Una bella somma che potrebbe non soltanto essere impiegata per tamponare la spesa per l’acquisto di Tajon Buchanan dal Club Brugge, ma anche rappresentare uno stimolo in più a far bene sotto il profilo prestazionale e personale per ciascuno dei calciatori nerazzurri coinvolti.

Premio alla squadra in caso di vittoria della Supercoppa, 20% degli 8 milioni ai giocatori

Stando alle recenti informazioni trapelate, infatti, il presidente Steven Zhang avrebbe promesso un premio del 20% da destinare alla squadra in caso di vittoria della finale. Passando, come logico, prima sulla Lazio e poi sulla vincente dell’altra semifinale in programma tra Napoli e Fiorentina.

Inter, stanziato il potenziale premio Supercoppa
Steven Zhang, presidente dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

L’utile dovrebbe dunque ammontare a 1,5 milioni di euro. Praticamente la stessa somma percepita per la sola partecipazione alla competizione. Da buon imprenditore e uomo d’affari, Zhang vorrebbe cogliere i frutti del lavoro svolto dalla squadra rilasciando dunque un bonus in formato pecuniario da suddividere in modo equo e solidale fra tutti.

Impostazioni privacy