L’incontro in sede e Taremi-Inter al rush finale: i dettagli dell’accordo

Nella giornata di ieri, nella sede di viale della Liberazione, è andato in scena un nuovo incontro per Taremi: c’è l’accordo con l’Inter

L’intermediario italiano del calciatore, Federico Pastorello, ha dialogato ancora con i dirigenti nerazzurri. E così, il capocannoniere delle ultime stagioni del Porto stagioni si avvicina sempre di più al mondo nerazzurro come probabile acquisto a zero. Affermare che Mehdi Taremi giocherà sicuramente nell’Inter nella prossima stagione non ha senso. Allo stesso modo, sostenere che ci sia già un accordo economico fra le parti suona ancora poco credibile… Detto ciò, i continui incontri fra i rappresentanti diretti e indiretti dell’attaccante con la dirigenza interista testimoniano che l’affare a zero non è così lontano.

Taremi sempre più vicino all'Inter
Taremi (LaPresse) – interlive.it

Pastorello, insieme al figlio di Simone Inzaghi (che da qualche mese sta lavorando come agente) si è recato ieri, mercoledì 24 gennaio, nella sede della società nerazzurra per discutere dei dettagli del possibile accordo fra Inter e Taremi. Pastorello agisce da intermediario, dato che l’agente dell’iraniano, Alejandro Camano (che è anche l’agente di Lautaro Martinez), non è in Italia in questi giorni.

Poteva essere del Milan, Taremi, ma a quanto pare l’attaccante iraniano preferisce l’Inter. Capisce che la squadra nerazzurra potrebbe essere la destinazione perfetta per continuare a giocare ad alti livelli. All’Inter, il persiano sarebbe il bomber internazionale di supporto a Thuram e Lautaro che ancora manca.

Già mesi fa l’iraniano aveva fatto intendere di essere entusiasta della possibilità di trasferirsi all’Inter. E da settimane pare che ci sia già un accordo verbale fra le parti. Si dice anche che Taremi abbia rifiutato proposte (dall’Arabia e dalla Turchia) vicine ai 10 milioni di euro all’anno per giocare in nerazzurro.

L’Inter vorrebbe fargli firmare un biennale con opzione per un’ulteriore stagione da 3 o 3,5 milioni di euro più bonus. E non sarebbe affatto male. Nonostante i suoi trentuno anni, Taremi è un campione. Uno che può fare la differenza e garantire qualità all’attacco. Lo ha dimostrato in Portogallo, con la maglia del Porto, in Champions e ora lo sta ribadendo mentre è impegnato con la nazionale persiana in Coppa d’Asia.

Taremi a zero: ora c’è l’accordo

L’attaccante lascerà il Porto a giugno a parametro zero, dopo quattro stagioni di successi. Lo farà dopo essere diventato un cittadino portoghese e quindi un giocatore comunitario. Insieme all’ingaggio dell’iraniano, l’Inter sta intanto preparando un altro colpo. Sempre a zero.

Pastorello porta Taremi all'Inter
Mehdi Taremi (LaPresse) – interlive.it

Si vuole chiudere anche per Piotr Zielinski. Sembra che il polacco abbia rifiutato, mentre era in Arabia, un’altra proposta di rinnovo del Napoli. C’è chi sostiene che De Laurentiis avrebbe addirittura superato l’offerta dell’Inter. Niente da fare: sembra proprio che il centrocampista voglia solo l’Inter.

E vuole l’Inter anche Taremi. Questo sembrano confermare le ultime chiacchierate con l’intermediario delegato ai rapporti con l’iraniano. Nell’incontro di ieri potrebbero essere stati sciolti tutti gli ultimi dubbi, le questioni pratiche.

Le caratteristiche del persiano

Taremi è un attaccante di buona tecnica e tatticamente molto esperto. I suoi punti di forza sono la potenza fisica, l’abilità nel colpo di testa e la capacità di segnare da strane posizioni…

Taremi: accordo pronto con l'Inter
Taremi (LaPresse) – interlive.it

All’Inter potrebbe offrire un’ottima alternativa per l’attacco: un terzo uomo da poter affiancare sia a Thuram che a Lautaro, schierabile come terminale d’attacco ma anche come centravanti di supporto e manovra.

Per poter apporre le firme su un possibile accordo, bisognerà aspettare che il giocatore rientri dalla Coppa d’Asia. L’iraniano si sta facendo valere… Ha siglato una bella doppietta nella vittoria per 2-1 della sua Nazionale sugli Emirati Arabi. Oltre alla rete, ha fornito un importante assist che però è stato sprecato da Azmoun, l’attaccante della Roma.

In campionato portoghese, con il Porto, Taremi non sta brillando. In questa stagione il classe ’92 ha collezionato 24 presenze e ha segnato 6 goal. Ma i dragoes sono abituati a vederlo segnare molto di più…

Impostazioni privacy