Sta tornando Gosens: è quasi fatta, ecco i dettagli

L’esterno tedesco ex Inter sarebbe prossimo al ritorno in Serie A dopo un’annata all’Union Berlino, a mezzo di un prestito. Lazio in prima fila con il Bologna sullo sfondo

Nel mare di voci sul burrascoso futuro dell’Inter a seguito delle conferme sulle difficoltà finanziarie della proprietà Suning, non terminano i discorsi di mercato in vista della programmazione della nuova annata sportiva che – al netto di sorprese clamorose – non dovrebbe andare incontro a stravolgimenti.

Gosens alla Lazio, ritorno in Serie A
Robin Gosens, esterno sinistro in uscita dall’Union Berlino (LaPresse) – interlive.it

Come noto, in entrata ci saranno due colossi del calcio internazionale come Medhi Taremi e Piotr Zielinski a parametro zero in uscita dalle rispettive società Porto e Napoli, mentre verranno fatte altre considerazioni sul destino di Denzel Dumfries. A proposito di esterni, è ripuntato attorno al calderone di Serie A anche il nome di Robin Gosens. L’esterno mancino tedesco, prelevato dall’Inter un paio di stagioni orsono dall’Atalanta con l’idea di farlo divenire il sostituto naturale di Ivan Perisic, è stato scavalcato da un crescente Federico Dimarco prima di terminare la propria breve avventura meneghina e partire per l’Union Berlino, alla sua prima apparizione nel campionato della sua terra natia.

Gosens-Lazio, ci siamo quasi: pronto il ritorno del tedesco in Serie A

Tramontato l’entusiasmo, però, il club tedesco potrebbe decidere di virare il percorso di Gosens altrove. Almeno per la prossima stagione, a mezzo di un’operazione di prestito con eventuale diritto di riscatto al ribasso fissato intorno ai 12 milioni di euro.

Gosens alla Lazio, ritorno in Serie A
Gosens riavvicinato alla Serie A, interesse concreto dalla Lazio (LaPresse) – interlive.it

Sulle sue tracce tuttavia non ci sarebbe affatto l’Inter, ma la Lazio di Claudio Lotito. Il club bianconero è infatti vicinissimo alle prestazioni dell’ex nerazzurro ma non tramontano neppure le pressioni del Bologna di Thiago Motta, fresco conquistatore di una storica qualificazione alla prossima Champions League. A riportarlo è ‘La Gazzetta dello Sport’. Gosens potrebbe infatti essere galvanizzato dall’idea di giocare in Europa, ma molto potrebbe dipendere anche dalla permanenza del tecnico italo-brasiliano sulla panchina dei felsinei dopo le insistenti voci di accostamento – vicine alla concretizzazione – alla Juventus post gestione di Massimiliano Allegri. 

Impostazioni privacy