‘Scippo’ alla Juve: il primo colpo di Marotta da Presidente

Il nuovo numero uno dell’Inter non ha ancora abbandonato una grande idea di mercato, questa volta sono i bianconeri a poter rimetterci

È Beppe Marotta il nuovo presidente dell’Inter. Questa la decisione presa di comune accordo soltanto qualche ora fa dai vertici di Oaktree, neo fondo proprietario del club di Viale della Liberazione, e la restante parte della dirigenza della società meneghina.

L'Inter non ha ancora abbandonato l'idea Rabiot
Beppe Marotta, neo presidente Inter (LaPresse) – interlive.it

Il nuovo numero uno della squadra neo Campione d’Italia, che nel mentre continuerà ad indossare anche le vesti di Amministratore Delegato, ha già avuto tempo e modo di esternare in mattinata tutta la sua personale soddisfazione per questo grande obiettivo raggiunto. Sostenibilità, è questa la parola ripetuta più e più volte dall’ex dirigente juventino, che intanto sta continuando a monitorare una determinata situazione in casa bianconera.

La volontà della dirigenza nerazzurra è infatti quella di mettere nelle mani del tecnico Simone Inzaghi una squadra ancor più competitiva rispetto a quella potuta ammirare nella stagione volta da poco al termine, ragion per cui sarà essenziale intervenire quanto prima sul mercato. Oltre agli arrivi di Taremi e Zielinski, attesi entrambi a Milano a inizio luglio a titolo prettamente gratuito, l’Inter ha in mente di accogliere alla propria corte qualche altra pedina di assoluto valore. Era e resta quello di Adrien Rabiot, a tal proposito, uno di quei profili che il club meneghino sta continuando a tenere sotto osservazione.

L’Inter non ha ancora abbandonato l’idea Rabiot: i nerazzurri sognano l’arrivo del francese a costo zero

Regna grande incertezza in casa Juventus per il rinnovo di Adrien Rabiot. Il centrocampista francese si trova infatti in scadenza di contratto ed è per questo che alcune big d’Europa hanno già incominciato a prendere appunti per l’ex Psg, Inter inclusa.

Rabiot a zero? L'Inter ci spera
Adrien Rabiot (LaPresse) – interlive.it

Un nuovo accordo biennale con tanto di fascia da Capitano, è questa l’offerta posta sul tavolo dalla Vecchia Signora per provare a convincere il classe ’95 a siglare un nuovo accordo, coi bianconeri che attendono ora una risposta da parte del diretto interessato entro l’inizio di Euro 2024. A riferirlo è la redazione di ‘Calciomercato.it‘. Nel mentre, è proprio il club di Viale della Liberazione uno di quei sodalizi che resta in attesa di nuovi ed ulteriori sviluppi, coi nerazzurri che sperano quindi nel no da parte del calciatore per poi provare ad affondare eventualmente il colpo per il 29enne nativo di Saint-Maurice, che ha concluso la stagione in formato 2023-24 con 35 presenze, 5 reti e 3 assist.

Impostazioni privacy