L’Inter dice sì a 30 milioni, Carboni ceduto in Serie A

L’attaccante argentino potrebbe finire per lasciare Milano da punto e accapo in estate, questa volta in via definitiva, senza però abbandonare il massimo campionato italiano

Le strade di Valentin Carboni e quella dell’Inter potrebbero finire per separarsi nuovamente tra soli pochi mesi, questa volta in via definitiva però. Sono già diverse, infatti, le società mostratesi interessate, seppur non ancora in maniera del tutto concreta, alla situazione del giovane classe ’05, atterrato poco meno di un anno fa al Monza in via temporanea e cercato a gennaio sia dal West Ham che dalla Fiorentina.

Carboni, occhio alla pista Fiorentina
Valentin Carboni (LaPresse) – interlive.it

Proprio la formazione toscana potrebbe tornare a farsi avanti per il fantasista argentino tra soli pochi mesi, complice naturalmente l’arrivo di Raffaele Palladino sulla panchina della Viola. Nei giorni scorsi è stata infatti resa nota questa operazione di mercato, con l’ormai ex allenatore dei brianzoli che ha quindi siglato un accordo biennale col club attualmente presieduto da Rocco Commisso.

L’arrivo di Palladino a Firenze potrebbe quindi essere un motivo in più per vedere eventualmente la finalista di Conference League (per il secondo anno consecutivo) provare a tendere in estate un tentativo per il talentuoso prodotto di proprietà dell’Inter, che non lascerà Appiano per meno di 25-30 milioni di euro. Ad agevolare il tutto potrebbe essere la sempre più probabile partenza di Jonathan Ikone, legato all’ottava forza del campionato di Serie A a mezzo di un accordo valido sino a giugno 2026 e accostato alla Roma con una certa insistenza già nelle scorse settimane.

Valentin Carboni e il neo allenatore della Fiorentina hanno già condiviso assieme l’esperienza vissuta al Monza nella passata stagione. Un trascorso, questo, in cui il trequartista 19enne (in grado di svariare praticamente su tutto il fronte d’attacco) ha collezionato 32 presenze – 31 di queste in campionato – impreziosite da 2 gol e 4 assist.

Impostazioni privacy