Ecco il nuovo portiere dell’Inter: soldi e contropartita

Nerazzurri ancora a caccia del vice Sommer. Interesse per Bento a parte, c’è un nome che piace particolarmente a Marotta e Ausilio. Spunta intanto un piano ben preciso in vista dell’estate

L’Inter è in cerca di un nuovo portiere. L’intenzione della squadra neo Campione d’Italia è infatti quella di affiancare all’esperto Yann Sommer un giovane estremo difensore che indossi i panni del secondo portiere nella stagione 2024-25 per poi raccogliere l’eredità dello svizzero nell’annata successiva.

Okoye forte candidato per il ruolo di vice Sommer
Yann Sommer (Lapresse) – interlive.it

A pesare è, per l’appunto, la carta d’identità del classe ’88, con quest’ultimo chiamato a spegnere 36 candeline il prossimo 17 dicembre. Vero, resta quello di Bento il nome che piace più di tutti in casa nerazzurra per quella stessa zona di campo, anche se a complicare le cose è la valutazione sui 20 milioni di euro che ne fa l’Athletico Paranaense del classe ’99, che intanto continua a piacere sia in Premier League che ad altre big europee.

Un altro profilo che il club di Viale della Liberazione sta continuando a tenere a portata di mano – Josep Martinez a parte – è quello di Maduka Okoye, portiere di attuale proprietà dell’Udinese che si è ben distinto nella seconda parte di stagione, volta al termine da poche settimane. Ammontano a 5, di fatto, i clean-sheet fatti registrare nella scorsa regular season dal classe ’99, legato alla formazione friulana a mezzo di un accordo valido sino a giugno 2027 e ora valutato sui 12 milioni di euro, cifra che volendo Marotta e Ausilio potrebbero anche finire per provare ad abbassare in questo modo.

L’Inter non perde di vista Okoye: i nerazzurri possono provarci con l’inserimento di una contropartita

È quello di Maduka Okoye il profilo a cui la formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Simone Inzaghi sta continuando a guardare con interesse per il ruolo di secondo portiere, con l’Inter che intanto starebbe pensando ad un piano alternativo.

L'Inter continua a seguire Okoye con interesse
Maduka Okoye (Lapresse) – interlive.it

I nerazzurri infatti, pur di abbassare le richieste economiche dell’Udinese, potrebbero anche finire per inserire almeno una contropartita tecnica all’interno di questa sempre più probabile operazione di mercato. A riferirlo la redazione di Calciomercato.it‘. Occhio, a tal proposito, al nome di Gaetano Oristanio, pedina che il Cagliari ha la possibilità di riscattare versando 4 milioni di euro nelle casse della società meneghina, con quest’ultima che d’altra parte detiene un’opzione di controriscatto a 6 milioni. Di gran lunga più defilato, invece, Mattia Zanotti, atteso a Milano a inizio luglio per poi abbracciare in via temporanea un’altra esperienza, visto e considerato che il giovane classe ’03 difficilmente finirebbe per trovare il giusto spazio dinanzi a sé a Udine.

Impostazioni privacy