Inter > Inter News > Regolamento Uefa, Nocerino si Forlan no

Regolamento Uefa, Nocerino si Forlan no

Diego Forlan - Getty Images

REGOLAMENTO UEFA NOCERINO FORLAN / MILANO – “Secondo l’articolo 18 comma 7  del Regolamento Uefa  della Champions League, sull’eleggibilità dei calciatori: un giocatore non può partecipare ad una competizione Uefa con due diversi club nella stessa stagione. In via eccezionale un giocatore schierato nel primo, secondo o terzo turno preliminare di Champions o Europa League può giocare nelle coppe con un altro club dalla fase a gironi, a patto che la sua ex squadra non si sia qualificata per la stessa fase a gironi”. Questo è quanto si può leggere sull’edizione di oggi della ‘Gazzetta dello Sport’, la quale illustra le differenze riguardo i casi Forlan e Nocerino. Il neo rossonero potrà, pertanto, giocare la fase a gironi con il Milan, in quanto la sua ex squadra, ovvero il Palermo, nel doppio impegno contro gli svizzeri del Thun sia stata eliminata. Caso contrario quello del ‘Cacha’, che avendo partecipato ai preliminari contro i norvegesi dello Stromsgodset, ha contribuito al passaggio del turno dell’Atletico Madrid. Forlan, da quanto si apprende dal Regolamento, potrebbe far parte di una competizione europea con la casacca nerazzurra, solamente in caso di passaggio alla fase eliminatoria dell’Inter. Qualora i ragazzi di Gasperini dovessero essere eliminati dalla fase a gironi di Champions, con conseguente retrocessione in Europa League, Forlan non potrebbe partecipare alla competizione con il club milanese.

Luigi Perruccio