Stadio, nuovo accordo firmato dall’Inter: i dettagli

Novità importante in arrivo in casa nerazzurra, ora sì che crescono sempre più le probabilità di veder crescere la nuova casa del club meneghino in zona Rozzano

Nonostante l’importante successo conseguito in maniera aritmetica sul campo durante la scorsa settimana , quello della conquista del suo 20esimo Scudetto, l’Inter continua a darsi da fare anche al difuori del terreno di gioco.

Festa Scudetto Inter (LaPresse) – interlive.it

La volontà dell’intera dirigenza nerazzurra è infatti quella di completare quanto prima il progetto volto alla costruzione del nuovo stadio, naturalmente nel caso in cui la società di Viale della Liberazione non dovesse riuscire a stringere alcun accordo che consenta alla stessa formazione vicecampione d’Europa in carica di continuare a disputare i propri impegni casalinghi in un Meazza totalmente rinnovato. A questo punto, la domanda da porsi è un’altra: in quel caso, dove finirebbe per esibirsi la squadra attualmente guidata da Simone Inzaghi? È quella di Rozzano la zona individuata dal club meneghino per metter su casa. Occhio perché, in tal senso, vi è un’importante novità da segnalare a riguardo.

Inter, rinnovata l’opzione di esclusiva in zona Rozzano fino al 31 gennaio 2025

Work in progress in casa Inter. La formazione neo Campione d’Italia ha infatti rinnovato l’opzione di esclusiva fino al 31 gennaio 2025 sui terreni di proprietà dei Cabassi a Rozzano. Un accordo, questo, giunto in scadenza proprio nella giornata di ieri.

Nuovo Stadio, work in progress in casa Inter
Marotta, Inzaghi e Ausilio (LaPresse) – interlive.it

È questa, quindi, la mossa attuata da parte dei nerazzurri, anche e soprattutto in via precauzionale se vogliamo, visto il possibile accordo che potrebbe finire per sottoscrivere ben presto WeBuild per il progetto di restyling del Meazza, atteso per il mese di giugno.

Questo, a tal proposito, è quel che si legge nel comunicato stampa: “Facendo seguito a quanto comunicato in data 28 luglio 2023, Bastogi S.p.A. e Brioschi Sviluppo Immobiliare S.p.A. comunicano che in data odierna Infrafin s.r.l. (società interamente posseduta da Camabo s.r.l., il cui capitale è detenuto da Bastogi per il 51% e da Brioschi per il restante 49%) ha concesso a F.C. Internazionale Milano S.p.A. un nuovo diritto di esclusiva fino al 31 gennaio 2025, finalizzato a verificare la possibilità di realizzare uno stadio con funzioni accessorie all’interno dell’area di proprietà di Infrafin in Comune di Rozzano”.

Impostazioni privacy