Inter > Inter News > Calciopoli, Moggi condannato a 5 anni e 4 mesi per associazione a delinquere

Calciopoli, Moggi condannato a 5 anni e 4 mesi per associazione a delinquere

Giraudo e Moggi - Getty Images


CALCIOPOLI, MOGGI CONDANNATO A 5 ANNI E 4 MESI / NAPOLI – Colpevoli e condannati. Il Tribunale di Napoli si è pronunciato stasera sui fatti Calciopoli ed ha condannato i principali attori della pagina più buia del calcio italiana per i reati di associazione a delinquere e frode sportiva. Il più colpito è stato ovviamente il capo della ‘Cupola’ Luciano Moggi: l’ex dg della Juventus è stato condannato a 5 anni e 4 mesi di reclusione, cui si aggiungono le pene accessorie dell’interdizione in perpetuo dai pubblici uffici ed il Daspo di 5 anni. Condanne severe anche per gli ex designatori arbitrali Bergamo (3 anni e 8 mesi) e Pairetto (un anno e 11 mesi), nonchè per l’ex vicepresidente della Figc Mazzini (2 anni e 2 mesi). Non è andata meglio agli ex arbitri De Santis (um anno e 11 mesi), Racalbuto (un anno e 8 mesi), Bertini (un anno e 5 mesi), Dattilo (un anno e 5 mesi); nè a presidenti e dirigenti delle società coinvolte nello scandalo: i fratelli Della Valle (Fiorentina) sono stati condannati ad un anno e 3 mesi, il patron della Lazio Lotito ad un anno e 3 mesi , il patron della Reggina Foti ad un anno e 6 mesi, l’addetto agli arbitri del Milan Meani ad un anno.

M.R.