Inter > calciomercato Inter > Mercato Inter: Stramaccioni ‘garante’ di un futuro incerto

Mercato Inter: Stramaccioni ‘garante’ di un futuro incerto

Fredy Guarin (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER STRAMACCIONI GUARIN / MILANO – Andrea Stramaccioni come Muzio Scevola (in realtà Muzio Cordoba), mette la mano sul fuoco. Il famoso aristocratico romano poi se la bruciò, ma il suo fu un gesto simbolico che peraltro gli garantì la libertà. Storia lunga e avvincente, il consiglio è quello di andarsela a leggere e studiare con calma e curiosità. Il tecnico nerazzurro, tornando a questioni pallonare, la mano sul fuoco l’ha messa sul futuro di Fredy Guarin: “Ha molto mercato, ma ce lo teniamo stretto“. La realtà delle cose è naturalmente ben diversa da quella brevemente descritta con enfasi gladiatoria dal giovane mister. Il centrocampista colombiano, ancora troppo discontinuo per garantire un salto di qualità a se stesso e alla squadra – i mezzi a disposizione li avrebbe tutti – al momento non è stato richiesto in via ufficiale da nessun club di fama mondiale. Su di lui è vivo, però, l’interesse di un paio di club inglesi: del Tottenham, allenato da Villas Boas che ebbe già al Porto, e dal Liverpool (secondo fonti inglesi). Nel caso in cui dovesse giungere una sostanziosa offerta negli uffici di Corso Vittorio Emanuele – da almeno 15-18 milioni di euro, visto che Moratti ha bisogno di soldi per poter consentire una campagna acquisti dignitosa -, difficilmente giocatore e società riuscirebbero a dire di no. Guarin sta bene a Milano, anche se ha avuto più di una incomprensione con qualche senatore, ma l’appeal della Premier League, e magari della Champions League, potrebbero spingerlo lontano dalla Pinetina. In Italia piace moltissimo alla Juventus, ma una trattativa fra bianconeri e nerazzurri attualmente è fuori discussione.

 

Raffaele Amato