Inter > Inter News > Moratti annuncia: “Con Thohir per il bene dell’Inter. Peccato che…”

Moratti annuncia: “Con Thohir per il bene dell’Inter. Peccato che…”

Massimo Moratti (Inter.it)

INTER MORATTI / MILANO – Massimo Moratti, al termine del C.d.A. nerazzurro, ha parlato con decisione del possibile ingresso in società dell’imprenditore indonesiano Erick Thohir: “Va avanti bene la trattativa – come riporta ‘Inter.it’ -, mi sembra che ci sia buona volontà da ambo le parti per fare qualcosa di positivo per l’Inter“. Lontano dai microfoni, il numero uno interista ha poi aggiunto: “L’aspetto delle quote è relativo, devo dire poi che il nuovo stadio non è un più un progetto centrale. Forse, meglio così: in questo modo si evitano speculazioni immobiliari – come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Ma in futuro, il progetto potrebbe essere sempre ripreso, anche perché alcune basi già sono state poste. Comunque, con Thohir non è stata posta nessuna dead-line. Accordo entro fine luglio? Non lo so, non glielo so dire”.

Moratti ha fatto un breve resoconto sul C.d.A., con un pizzico di rammarico: “Abbiamo discusso in merito al budget dell’anno prossimo: niente di particolare, se non constatare che in due anni abbiamo diminuito di circa 80 milioni l’ammontare degli ingaggi dei giocatori. E constatare che se fossimo entrati in Champions League, l’anno prossimo sarebbe stato un anno senza un minimo di perdita; anzi, quindi è un peccato, c’è il dispiacere di non essere in Champions. I costi sono diminuiti davvero tanto”, conclude il patron dell’Inter.