Inter, Maicon: derby a rischio… non solo per l’infortunio

0
151
Douglas Maicon - Getty Images

INTER MAICON INFORTUNIO SQUALIFICA / MILANO – La ultime buone prestazioni di Maicon in campionato avevano riportato il sorriso ai tifosi nerazzurri, felici di aver ritrovato il grande giocatore di un tempo. Nel finale del match col Parma, tuttavia, il laterale brasiliano ha accusato un risentimento muscolare all’adduttore della coscia destra, problema che starebbe tenendo in allarme tutto l’ambiente nerazzurro, Ranieri in primis. Il tecnico dei nerazzurri sa bene quanto sia importante la presenza in campo del laterale brasiliano soprattutto in prospettiva derby. Oggi alla Pinetina verranno effettuati gli esami, con la speranza di un recupero lampo da qui a domenica sera. La presenza di Maicon nella sfida del ‘Meazza’ sarebbe in dubbio non solo per i citati guai fisici, ma anche per una possibile, al momento impensabile, squalifica: il nazionale verdeoro dell’Inter avrebbe bestemmiato verso la tribuna centrale di ‘San Siro’, subito dopo il gol del 5-0 siglato da Davide Faraoni. Un episodio poco chiaro, che difficilmente porterà la Procura Federale a decidere per la squalifica, visto il precedente che riguarda Zlatan Ibrahimovic: come testimoniato da diversi video, lo svedese bestemmiò per ben due volte nel corso della partita contro il Cagliari. In quel caso non fu preso alcun provvedimento nei confronti del bomber rossonero, che con tutta tranquillità farà parte dell’unidici titolare nel derby di domenica. Squalificare Maicon creerebbe un clima oltremodo infuocato in previsione della supersfida, a danno dell’Inter stessa. Nelle prossime ore si potranno avere maggiori notizie sul fronte Maicon, la speranza sarebbe quella di vederlo correre in campo nel derby milanese numero 177 in Serie A.

 

Raffaele Amato