Calciomercato Inter: riserva e titolare della fascia destra

0
17
van der Wiel con Digne e Verratti (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FASCIA DESTRA / MILANO – Ogni giorno potrebbe essere quello giusto. Quello, per il trasferimento di Wallace all’Inter. La società nerazzurra non vuol scendere eccessivamente a patti con il Chelsea, Marco Branca col club londinese avrebbe fatto finalmente la voce grossa, fissando due chiari e si spera indistruttibili paletti (rileggi qui). L’affare dovrebbe comunque chiudersi a breve, anche se il giovane terzino brasiliano non potrà essere certamente considerato un titolare. Walter Mazzarri gradirebbe un altro rinforzo sulla fascia destra: in pole, per un semplice motivo, c’è Gregory van der Wiel. L’olandese è l’unico, tra i candidati, che potrebbe arrivare a Milano con la formula del prestito, considerato il poco fieno nella cascina nerazzurra.

Van der Wiel è un terzino (o mediano laterale) olandese di 25 anni. Scuola Ajax, l’estate scorsa si è trasferito a Parigi per una cifra vicina ai 6 milioni di euro. All’ombra della Tour Eiffel non ha confermato il suo potenziale, finendo ben presto fra le riserve. Non è entrato nelle grazie di Ancelotti, né in quelle del nuovo tecnico dei parigini, l’ex nerazzurro Laurent Blanc.

Il transalpino, silenzioso ma uomo di grande personalità – non a caso capitano della Francia vittoriosa al Mondiale 1998 e all’Europeo 2000 – lo ha relegato in panchina anche nella gara di Supercoppa contro il Bordeaux, preferendo il più esperto Jallet, vinta allo scadere per 2-1 grazie al gol del brasiliano Alex. La futura fascia destra dell’Inter, se tutti i pezzi del puzzle si incasteranno a dovere, dovrebbe essere composta da Wallace (riserva) e van der Wiel (titolare), quest’ultimo alla ricerca della definitiva ma per ora lontanissima consacrazione ai massimi livelli.

 

Raffaele Amato