Zanetti: “Nuovo ruolo in società? Sarò l’ambasciatore dell’Inter, ma dovrò anche…”

0
56
Javier Zanetti
Javier Zanetti

INTER ZANETTI / BUENOS AIRES (Argentina) – Javier Zanetti ha elargito chiarimenti sulla sua nuova posizione di vicepresidente dell’Inter. Ecco le sue dichiarazioni al quotidiano argentino ‘Olé’: “Il mio nuovo ruolo all’Inter comporterà una grandissima responsabilità. Ho accettato questa nuova avventura con entusiasmo, per me è cambiato tutto ma spero di essere utile alla causa nerazzurra da dietro alla scrivania, tanto quanto lo sono stato in campo. I miei compiti? Sarò l’ambasciatore dell’Inter all’estero, e in particolare presso i nuovi mercati in cui Thohir vuole diffondere ulteriormente il marchio Inter, come Indonesia, Cina, Giappone, Australia e tanti altri. Contemporaneamente, però, dovrò stare vicino alla squadra, e specialmente ai giovani: loro devono capire davvero cosa significa vestire la maglia di questo club. Momento difficile per il calcio italiano? Sì, girano meno soldi rispetto al passato e per questo ci sono meno top player; di conseguenza, bisogna investire sui giovani ed è una grande sfida. Se si riesce a farlo, si costruisce una squadra in grado di competere senza che i costi gravino sul bilancio”.

A.C.