Perché Cordoba ha lasciato l’Inter

0
126
Thohir e Cordoba
Thohir e Cordoba

INTER CORDOBA / MILANO – Ufficialmente da ieri Ivan Cordoba non fa più parte della società nerazzurra. Sul finire della scorsa stagione l’ex difensore fu rimosso dall’incarico di team manager (carica assunta nel 2012) – già coperto da Santoro, uomo di fiducia di Mazzarri, fin dal luglio 2013: in pratica per una stagione l’Inter ha avuto due dirigenti con identico ruolo – con l’intenzione, scrive ‘Tuttosport’, di ‘ricollocarlo’ come vice di Roberto Samaden, attuale responsabile del settore giovanile interista. Ma il demansionamento non è stato accettato dal colombiano, per questo si è interrotto il rapporto con la risoluzione del suo contratto. Un altro ‘morattiano’ che va via o che, forse, è stato ‘spinto’ a lasciare il club.

R.A.