Da Borini all’emarginato dal Chelsea: cercasi attaccante low cost per l’Inter

0
23
Mohammed Salah
Mohammed Salah

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – I tifosi, quelli ancora un po’ romantici, ripongano i loro sogni ‘mercatari’ nel cassetto. A gennaio l’Inter proverà sì a rafforzarsi, ma con i pochi euro a disposizione difficilmente potrà sbarcare a Milano un pezzo da novanta. Soprattutto in attacco, che è poi il reparto dove certamente interverrà Piero Ausilio. Il ds nerazzurro potrà muoversi solo in una unica direzione: quella del prestito con eventuale, non sicuro, diritto di riscatto. Per questo rischiano di spegnersi sul nascere tante piste negli ultimi mesi percorse dal club nerazzurro. Su tutte quella che porta a Borini, con il Liverpool al momento non disposto a cedere a titolo temporaneo. Lo stesso classe ’91, poi, non sembra avere grande voglia di lasciare i ‘Reds’, se non proprio di tornare in Italia, dove in pochissimi hanno creduto in lui. Borini ma non solo: anche le idee Podolski, costoso, e CampbellWenger vorrebbe cedere entrambi a titolo definitivo – sembrano non essere alla portata di questa Inter, che in casi estremi potrebbe anche accettare di buttarsi su Mohammed Salah, ai margini del Chelsea e offerto dagli stessi londinesi in estate. L’attaccante esterno egiziano ha finora collezionato solo 5 presenze, Mourinho vuole disfarsene e lasciarlo andar via anche con la semplice formula del prestito.

R.A.