Inter, Matthaus: “Shaqiri tra i migliori al mondo”. Poi precisa su Podolski

0
237
Xherdan Shaqiri
Xherdan Shaqiri

INTER, MATTHAUS SHAQIRI PODOLSKI / MONACO DI BAVIERA (Germania) – “Shaqiri e Podolski possono risollevare le sorti dell’Inter come facemmo io e Brehme 26 anni fa: quando arrivammo a Milano da Monaco di Baviera i nerazzurri non vincevano nulla da otto stagioni e fu subito scudetto“. Pensieri e parole di Lothar Matthaus, che ai microfoni di ‘blick.ch’ commenta così l’ultimo acquisto della ‘Beneamata’: “Non credo che per Shaqiri sia un passo indietro nella sua carriera: a Monaco ha fatto bene e ha dimostrato di poter competere con i migliori al mondo. L’accoglienza all’aeroporto? I tifosi italiani sono un po’ pazzi: anche se la Serie A è leggermente in crisi, parlano di calcio dalla mattina alla sera. Tuttavia l’entusiasmo iniziale può trasformarsi in un boomerang se le prestazioni in campo non saranno all’altezza. Ma non sono preoccupato per Shaqiri: non si farà condizionare dalla pressione. Si diverte a giocare a calcio ed è bravo ad adattarsi”.

Matthaus torna poi sulla polemica con Podolski (rileggi qui) per precisare che “io non ho nessun problema con Lukas. Ma negli ultimi due o tre anni ha fatto parlare di sé più per la vita privata che per quello che ha fatto sul campo. Io volevo solo dirgli che dovrebbe concentrarsi sulle cose importanti: sia al Bayern Monaco che all’Arsenal non è riuscito a raggiungere i suoi obiettivi… Gli auguro che ci riesca all’Inter” conclude l’ex centrocampista nerazzurro.

M.R.