Inter-Torino 0-1: Moretti gela il ‘Meazza’

0
106
Inter-Torino 0-1
Inter-Torino 0-1

INTER-TORINO 0-1 / MILANO – Al ‘Meazza’ l’Inter gioca male e perde, al 94′, per 1-0: gol di Moretti, lasciato libero sugli sviluppi di un corner. Nerazzurri sottotono che ora vedono scappare via il terzo posto, con Sampdoria e Lazio distanti otto punti, in attesa del Napoli.

I nerazzurri dominano nella metà campo del Torino, non riuscendo a rendersi pericolosi (eccezion fatta per il tiro di Podolski al 13′ e il colpo di testa di Icardi al 39′) sia per il poco o mal movimento delle tre mezzepunte sia per l’ottima organizzazione difensiva (ben bloccato Kovacic, oggi sorta di regista avanzato) dei granata, che trovano anche qualche insidiosa sortita offensiva nata sempre da banali errori in costruzione della sfilacciata formazione di casa, che tra fine primo tempo e inizio del secondo perde per infortunio Andreolli (sostituito da Ranocchia) e D’Ambrosio, surrogato da Shaqiri.

Con l’ingresso dello svizzero cambiano le posizioni in campo: Kuzmanovic passa a fare il laterale destro, Kovacic va in mediana affianco a Guarin, oggi capitano. L’Inter a trazione anteriore perde le misure concedendo spazi per i (tanti) contropiedi al Toro, al 60′ vicino al gol con Farnerud e per il quale entrano Maxi Lopez ed El Kaddouri.

Mancini corre ai ripari togliendo una punta: Podolski per il giovane Donkor. Ma a tempo quasi scaduto, ecco la beffa: su corner, Moretti viene lasciato solo e può battere Handanovic. 0-1 per il Torino, che a Milano contro i nerazzurri non vinceva da 27 anni.

INTER-TORINO 0-1
94′ Moretti

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (55′ Shaqiri), Vidic, Andreolli (44′ Andreolli), Obi; Guarin, Kuzmanovic; Palacio, Kovacic, Podolski (65′ Donkor); Icardi. Panchina: Carrizo, Berni, Dodò, Krhin, Hernanes, Puscas, Bonazzoli. Allenatore: Mancini.

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksmivoc (80′ Bovo), Glik, Moretti; Darmian, Benassi, Gazzi, Farnerud (66′ El Kaddouri), Molinaro; Martinez (57′ M.Lopez), Quagliarella. Panchina: Gillet, Castellazzi, Jansson, Vives, Gaston Silva, Amauri, S. Masiello. Allenatore: Ventura.

ARBITRO: Irrati di Pistoia
Note – ammoniti: 51′ D’Ambrosio, 75′ Gazzi, 78′ Icardi, 85′ Darmian

Raffaele Amato