Inter, Nagatomo: “Quando tornerò in Italia dovrò parlare con il medico”

0
162
Yuto Nagatomo

 

INTER NAGATOMO AGGIORNAMENTO/MILANO-Lunedì si sono rivisti in panchina sia Andreolli, che D’Ambrosio, mentre dal Giappone è imminente il rientro di Yuto Nagatomo. Il tecnico nerazzurro, quindi, potrà riavere anche il terzino giapponese nuovamente alla Pinetina, anche se il rientro in campo non sarà immediato. Il giocatore nipponico, era tornato nel suo paese il giorno di San Valentino scorso, per farsi curare lo stiramento di secondo grado al bicipite femorale della coscia destra, che si era procurato nella partita contro il Palermo, dallo staff della sua nazionale. Il numero 55 nerazzurro, oggi era all’aereoporto di Haneda ed è stato intercettato dai giornalisti nipponici, che ne hanno approfittato per chiedergli delucidazioni sulle sue condizioni e sul suo ritorno in campo. Queste le sue parole prima della partenza per l’Europa: “Quando tornerò in Italia dovrò parlare con il medico.”  La prognosi iniziale, parla di 6 settimane di stop, quindi il recupero dovrà proseguire ad Appiano e il suo rientro in campo potrebbe essere previsto per il 4 aprile, subito dopo la sosta per la Nazionale,  contro il Parma.
Luigi De-Stefani