Inter-Fiorentina 0-1, Mancini: “Poco brillanti. Podolski deve fare di più, gli obiettivi…”

0
162
Roberto Mancini
Roberto Mancini

INTER-FIORENTINA 0-1 MANCINI / MILANO – “La partita è stata equilibrata”, ha detto Mancini dopo la sconfitta casalinga con la Fiorentina, “dopo il gol siamo andati in difficoltà ma poi abbiamo avuto molte occasioni per pareggiare. Se fosse arrivato l’1-1, secondo me saremmo riusciti anche a vincere”.

“Stasera è mancata un po’ di brillantezza – prosegue il tecnico dell’Inter a ‘Sky Sport’ -, e nel primo tempo dovevamo essere meno titubanti, più sfacciati. Shaqiri? Quando è entrato ha fatto benissimo, oggi l’ho messo in panchina perché aveva giocato già giovedì. Sono pentito di questa scelta? Adesso è troppo facile dire di sì”.

Ancora deludente Podolski: “Deve fare di più – ha aggiunto Mancini -. Obiettivi? Ora dobbiamo giocare al massimo su due fronti, se poi fra un mese il distacco dal Napoli sarà di tanti punti, e noi saremo ancora in Europa League, allora potremo concentrarci su un unico traguardo”.

R.A.