Inter-Fiorentina 0-1: Salah punisce i nerazzurri

0
164
Inter-Fiorentina 0-1
Inter-Fiorentina 0-1

INTER-FIORENTINA 0-1 / MILANO – La Fiorentina sbanca ‘San Siro’. E’ Salah, al 55′, a interrompere a tre la striscia di vittorie consecutive dell’Inter in campionato e ad allungare quella di risultati utili (ora otto) della viola di Montella, superiore sul piano del gioco e addirittura in nove uomini negli ultimi minuti, da stasera a più otto sui nerazzurri, che vedono ricomplicarsi la rincorsa verso un piazzamento europeo.

L’Inter versione primo tempo è tutta nei piedi di Guarin, che colpisce un palo e in generale l’unico dei suoi in grado di saltare l’uomo e creare grattacapi a una Fiorentina che pressa alto e difende con tutti i suoi effettivi, mostrando un efficace giro-palla che spesso fa correre a vuoto l’avversario ma che produce solo un’occasione sprecata da Kurtic, servito col contagiri da un Tomovic imprendibile per Santon.

Come col Celtic, Mancini passa in corso d’opera al 4-2-3-1, Montella perde Babacar per infortunio, così entra il grande escluso Salah.

Nel secondo tempo le squadre si allungano accusando i postumi dell’Europa League: ne beneficia subito l’undici di Montella: 55′, Inter messa malissimo, palla per Pasqual sull’esterno, cross basso in area, Handanovic in uscita respinge sui piedi di Salah, che insacca l’1-0.

Sotto, l’Inter prova a reagire rendendosi pericolosa due volte con Icardi e con Shaqiri, entrato per uno spento Podolski e piazzato da Mancini alle spalle della prima punta, con un Kovacic spaesato dirottato a sinistra fino all’ingresso di Palacio che poi spreca la chance più ghiotta del match.

La Fiorentina ringrazia (anche Neto), resiste in nove fino al 96′ (Tomovic e Savic out dopo i tre cambi) portando a casa una vittoria che a Milano, contro i nerazzurri, mancava da ben quindici anni.

Inter-Fiorentina 0-1
55′ Salah

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Campagnaro, Vidic, Juan Jesus, Santon (77′ D’Ambrosio); Guarin, Medel, Brozovic; Kovacic (71′ Palacio); Icardi, Podolski (60′ Shaqiri). A disp. Carrizo, Ranocchia, Felipe, Andreolli, Dodò, Kuzmanovic, Obi, Hernanes, Puscas. All. Mancini.

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Savic, Rodriguez, Pasqual; Kurtic, Badelj, Aquilani (80′ Vargas); Diamanti (71′ Joaquin), Ilicic; Babacar (42′ Salah). A disp.: Rosati, Lezzerini, Richards, Rosi, Alonso, Lazzari, Pizarro, Borja Valero, Gilardino. All. Montella.

Arbitro: Massa di Imperia
Ammoniti: 25′ Aquilani, 68′ Diamanti (F); 48′ Vidic, 51′ Juan Jesus, 84′ Brozovic (I)

Raffaele Amato