Inter, ipotesi Criscito: “Piace a Mancini, ma trattativa difficile”

0
22
Domenico Criscito
Domenico Criscito

CALCIOMERCATO INTER / ROMA – Dopo il mancato arrivo di Zukanovic, l’Inter è stata costretta a ricominciare il casting per la corsia sinistra. Ad oggi non c’è un vero candidato (ma due-tre papabili sì), anche se Mancini ha detto chiaramente che dovrà essere un “mancino puro”, e magari capace di giocare anche al centro della difesa.

Per questo, forse, nelle ultime ore ha cominciato a circolare il nome di Domenico Criscito, jolly difensivo che questa estate potrebbe lasciare la Russia: “Ritengo sia il miglior laterale basso d’Italia ed essendo l’allenatore dell’Inter Mancini un estimatore dei giocatori forti, è consequenziale che gli piaccia”, ha detto Andrea D’Amico ai microfoni di ‘calciomercato.it’.

Esistono però degli ostacoli a questa operazione, come l’ingaggio del giocatore (certamente superiore ai 3 milioni, ndr) e la richiesta dello Zenit (almeno 8 milioni, ndr): “Domenico ha vinto lo scudetto ed è un elemento molto importante della formazione russa. Vedo difficile intavolare una trattativa“, conclude D’Amico.

R.A.