Trofeo ‘San Nicola’, Bari-Inter finisce 0-2: in rete Manaj e Guarin

0
11
Fredy Guarin
Fredy Guarin


TROFEO SAN NICOLA BARI-INTER /
BARI – Dopo la sconfitta rimediata nell’apertura del Trofeo ‘San Nicola’ contro il Milan (1-0 per i rossoneri), il Bari si arrende anche all’Inter e chiude la competizione a zero punti. I nerazzurri, con una formazione impostata sul 3-5-2 e imbottita di giovani, partono molto attivi con Palacio e Gnoukouri ma soprattutto Manaj, che al 9′ va alla conclusione e una manciata di minuti dopo reclama un calcio di rigore per presunto un fallo di mano su cui Cervellera decide di lasciar correre. Col passare dei minuti cresce l’intesa tra Palacio e Manaj, mentre Giamfy – esterno destro della Primavera nerazzurra – sfiora il gol al 20′ con un cross tagliato che viene respinto sulla linea da Salviato. Nel Bari prova a mettersi in evidenza Puscas, giovane ben noto all’ambiente essendo di proprietà dell’Inter, ma è la squadra di Mancini a trovare il vantaggio al 30′: Palacio lavora il pallone a sinistra, avvicinandosi all’area biancorossa e piazzando in mezzo un pallone su cui si avventa Manaj, bravissimo a mettere in rete alle spalle del portiere Micai. I nerazzurri continuano a produrre occasioni da gol e, dopo un errore sotto porta dello stesso Manaj, al 36′ passano di nuovo, questa volta con Guarin. A risultato acquisito, Mancini sceglie di controllare la partita e i padroni di casa non riescono più a produrre occasioni da gol. Finisce 2-0 per l’Inter.

BARI-INTER 0-2
30′ Manaj, 36′ Guarin

INTER (3-5-2): Carrizo; D’Ambrosio, Ranocchia, Jesus; Gyamfi, Guarin, Gnoukouri, Brozovic, Dodò; Palacio, Manaj. A disposizione: Berni, Gravillon, Antonini, Delgado, Bakayoko, Popa, Zonta, Tommasone, Della Giovanna, Dimarco, Correia. Allenatore: Roberto Mancini.

BARI (4-3-3): Micai; Salviato, Tonucci, Di Cesare, Curtis; Romizi, Gentsoglou, Di Noia; Camara, Petropoulos, Puscas. A disposizione: Guarna, Gori, Sabelli, Donati, Boateng, De Luca, Contini, Rosina, Maniero, Rada, Gemiti, Scalera, Porcari, Valiani, Turi, Minicucci. Allenatore: Davide Nicola.

Alessandro Caltabiano