Inter, gran gesto di Jovetic nei confronti di un connazionale

0
9
Stevan Jovetic
Stevan Jovetic

INTER JOVETIC RAICEVIC / ROMA – Milivoje Raicevic, calciatore montenegrino del Buducnost Podgorica, ha raccontato una storia che ha per protagonista il suo connazionale Stevan Jovetic, attaccante dell’Inter. Queste le parole del 22enne, raccolte dai microfoni del sito ‘Uefa’: “Mi sono infortunato gravemente al crociato e il mio club, a causa di ristrettezze economiche, non poteva mandarmi ad Augsburg dopo una diagnosi sbagliata che mi hanno fatto in Montenegro. Rischiavo di non poter continuare a giocare. Quando Jovetic ha saputo cosa mi era successo, mi ha chiamato e mi ha offerto il suo aiuto: prima ha organizzato un incontro tra me e il medico che aveva curato lui dallo stesso infortunio qualche anno fa, poi ha pagato tutti gli esami e anche l’intervento. Sono stato operato qualche giorno fa in Serbia. Posso solo dire grazie, e promettere a Stevan che tornerò in campo la prossima stagione e segnerò per lui”.

A.C.