Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, da Banega a Jovetic: nuova rivoluzione di mercato

Inter, da Banega a Jovetic: nuova rivoluzione di mercato

Stevan Jovetic - Getty Images
Stevan Jovetic – Getty Images

CALCIOMERCATO INTER BANEGA JOVETIC / MILANO – In questa sessione invernale di calciomercato l’Inter è stata finora alquanto immobile. E’ stato acquistato soltanto Eder, sebbene negli ultimi giorni di trattativa i nerazzurri proveranno ad anticipare l’arrivo di un centrocampista tra Banega e Soriano ed un difensore low cost. Ma in vista della prossima estate il tecnico Roberto Mancini si prepara a mettere in atto una nuova rivoluzione con tanti acquisti e cessioni eccellenti. Confermato in porta Handanovic, si cercherà di rinforzare la difesa con un altro centrale ed un terzino destro: i nomi in cima alla lista ad oggi sono gli olandesi Bruma del Psv Eindhoven e van der Wiel del Paris Saint-Germain.

A centrocampo, detto di Soriano e Banega, si tenterà un altro colpo a costo zero: quello Yaya Touré che già la scorsa estate fu vicino all’Inter e che non rinnoverà con il Manchester City qualora fosse confermato l’arrivo di Guardiola sulla panchina dei ‘Citizens’. Anche in attacco si punta a prendere un futuro svincolato di lusso: Ezequiel Lavezzi per il quale c’è già una bozza di accordo, ma resta in corsa anche il Chelsea. Senza dimenticare poi l’altro argentino Jonathan Calleri, attualmente in prestito al San Paolo, che nel frattempo dovrebbe aver preso il passaporto comunitario.

A fronte di tanti nuovi acquisti, ovviamente, dovranno verificarsi altrettante cessioni. E tanti sono i giocatori che non hanno convinto Mancini e che quindi potrebbero lasciare Milano. Premesso che in caso di offerte irrinunciabili nessuno è incedibile, tra i maggiori indiziati c’è Marcelo Brozovic: il centrocampista croato verrà riscattato in estate dalla Dinamo Zagabria e potrebbe poi finire in Inghilterra (l’Arsenal è in pole) facendo fare una plusvalenza ai nerazzurri. Sul piede di partenza anche i brasiliani Juan Jesus e Felipe Melo, mentre Alex Telles potrebbe essere riscattato e poi rivenduto. In attacco Ljajic va verso la conferma a differenza di Jovetic per il quale si cercheranno acquirenti come avvenne per Shaqiri.

Maurizio Russo