Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Ronaldo: “Moratti mi ha perdonato e io mi sento ancora parte dell’Inter”

Ronaldo: “Moratti mi ha perdonato e io mi sento ancora parte dell’Inter”

Moratti e Ronaldo / Getty Images
Moratti e Ronaldo / Getty Images

INTER RONALDO / MILANO – Intervistato da ‘Mediaset Premium’, Ronaldo ha rilasciato un’altra intervista relativa al suo ritorno a ‘San Siro’ da tifoso dell’Inter. Queste le parole dell’ex ‘Fenomeno’: “Può darsi che un giorno io ritorni anche da dirigente. Sono impegnatissimo con la scuola calcio che ho creato, la Ronaldo Academy, ma sarebbe un grande piacere affrontare una sfida di questo tipo con l’Inter. Non si può escludere niente. Moratti? Ieri ho pranzato con lui ed è stato bellissimo, abbiamo parlato di tutto, anche delle nostre situazioni personali. In passato abbiamo fatto degli errori, ma ci siamo perdonati e io mi sento ancora parte della famiglia nerazzurra, credo che sarà così per sempre. Se Moratti venderà le quote? Questo non lo so, ma ora l’ho trovato molto più sereno rispetto a prima. Se tornerà presidente e vorrà chiamarmi, io ci sarò. Ci saranno da vedere un po’ di cose, ma ripeto, sarebbe una sfida affascinante che non posso escludere”.

Si parla poi del momento attuale dell’Inter: “Le ultime partite non sono andate bene, speriamo che ora si riprenda a vincere. Vediamo come finisce quest’anno: anche se sono stati fatti acquisti importanti non è un momento positivo, io però resto fiducioso perché la lotta non è ancora finita. Icardi? Non è facile il ruolo dell’attaccante, ci si aspetta che tu faccia gol sempre e non è facile riuscirci. Mancini? Ha un legame molto forte con l’Inter. Da allenatore io non so come sia, ma sono certo che è uno dei migliori al mondo”.

Alessandro Caltabiano