Juventus-Inter 2-0, Melo: “Abbiamo regalato un gol. Zitti, lavoriamo di più”

0
20
Felipe Melo (Getty Images)
Felipe Melo (Getty Images)

JUVENTUS-INTER 2-0 MELO / TORINO – Dopo la sconfitta rimediata contro la Juventus, Felipe Melo esprime tutta la sua rabbia ai microfoni di ‘InterChannel’. Queste le parole del centrocampista nerazzurro: “Fino al primo gol giocavamo alla pari, poi abbiamo regalato la rete. Ma non possiamo parlare dei singoli, siamo l’Inter e abbiamo perso tutti. Ora c’è la Tim Cup e dobbiamo fare bene, poi c’è il Palermo. Non abbiamo tempo per piangere, bisogna stare zitti e lavorare di più, oggi le occasioni le abbiamo avute ma ci è mancato il gol. Dopo la traversa la Juve non ha avuto grandi chance, ma alla prima ha segnato. Non penso sia un problema di atteggiamento, noi siamo andati su tutti i palloni e questo almeno oggi si è visto, ma dobbiamo segnare quando ci capita l’occasione. Dico in generale, non soltanto per gli attaccanti. All’esterno parlano tutti male di noi, compresi i giornali che vogliono soltanto fare confusione, ma noi dobbiamo andare avanti, stare zitti e lavorare di più”.

A.C.