Roma-Inter 1-1, Moriero: “Mancini ha letto benissimo la partita”

0
73
Moriero da allenatore del Lecce (Getty Images)
Moriero da allenatore del Lecce (Getty Images)

ROMA-INTER 1-1 MORIERO DELUCIDAZIONI/MILANO-L’ex tornante di Roma e Inter Francesco Moriero, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per parlare della partita terminata 1-1 tra le sue due ex squadre. Queste le sue delucidazioni: “Finalmente una bellissima partita di Serie A, una gara ad altissima intensità. Una delle più intense di tutta la stagione. Un pareggio giusto, questo va detto subito. La Roma è partita forte, a razzo. E’ una squadra che con Spalletti gioca costantemente all’attacco, spesso anche a un tocco, cercando di verticalizzare sempre. Mancini ha letto benissimo la partita, è stato molto bravo perché ha schierato una squadra attenta che è sembrata, soprattutto, unita e compatta. Tutti si aiutavano e raddoppiavano, si è visto nell’assalto finale della Roma. Brozovic e Perisic sicuramente su tutti, ma stavolta si è vista la squadra. L’Inter è andata meritatamente in vantaggio con Perisic e la stava anche portando a casa. Poi è arrivato il pareggio, un po’ fortuito perché Dzeko aveva sbagliato. Ma Nainggolan, che è uno che non molla mai, è stato bravo a inserirsi e a crederci. E il gol è un premio alla partita di questo centrocampista, una partita, come al solito, di grande sacrificio e personalità per il belga”.

 

Luigi De-Stefani