Yaya Touré-Inter, affare possibile: c’è il si dell’ivoriano

0
12
Yaya Touré Inter
Yaya Touré e Mancini insieme al Manchester City – Getty Images

YAYA TOURE’ INTER / MILANO – Yaya Touré-Inter, l’affare si può fare. Ad alimentare i sogni di Mancini e dei tifosi c’è il desiderio del giocatore di ritornare a lavorare nuovamente con il tecnico, seppur ancora non si sia sbilanciato sul proprio futuro. In tal senso, però, sono arrivati dei segnali veramente importanti a Mancini e all’Inter nelle ultime ore.

Yaya Touré-Inter, Mancini sogna il colpaccio

Ausilio ha da tempo riallacciato i contatti con il suo agente Dimitri Seluk, che già da diverse settimane sta lanciando dei segnali importanti all’Inter. Su di lui c’è anche la Juventus, ma il gradimento di Yaya Touré per l’Inter è appurato: in primis per la presenza di Mancini, in secondo luogo perché l’Inter, anche senza Champions, rimane un club con un certo appeal. E proprio questi motivi sono stati confermati recentemente dallo stesso agente, che ha avuto modo di parlare nuovamente con i dirigenti esprimendo le proprie considerazioni in merito al futuro dell’ivoriano.

Seluk ha da tempo avvisato il City sulla volontà di Yaya, e con l’annuncio di Guardiola le cose si sono rivelate in tempi brevi: mancato rinnovo per volere dello stesso tecnico col quale Yaya ha litigato ai tempi del Barcellona. A 32 anni ripartirà da zero probabilmente per l’ultimo grande contratto della sua carriera: per questo l’Inter e soprattutto Thohir stringono per trovare nuovi soci che possano permettere il suo acquisto, che in ogni caso sarà molto probabilmente finanziato da almeno una cessione eccellente. La Champions è svanita ma non i sogni dell’Inter: se realmente il gruppo cinese entrerà in società, questa possibilità non sarà preclusa. Per la gioia di Touré e di Mancini e di noi tifosi, ovviamente.

S.M.www.interlive.it