Inter, scontro Jesus-Mancini: Melo ‘ferma’ il compagno

0
114
Inter, Juan Jesus in azione ©Getty Images
Inter, Juan Jesus in azione ©Getty Images

INTER-EMPOLI 2-1 JUAN JESUS MANCINI / MILANO – Scintille in casa Inter non solo dopo ma anche durante la gara contro l’Empoli, che ha permesso ai nerazzurri di blindare il quarto posto nonché staccare il pass per l’accesso ai gironi della prossima Europa League. Protagonisti: Juan Jesus, Mancini e Felipe Melo. Dopo il gol del momentaneo pareggio empolese firmato Pucciarelli, il tecnico nerazzurro ha richiamato in tono severo il difensore, colpevole di essersi fatto anticipare troppo facilmente in area proprio dall’attaccante dei toscani andato a segno. Il brasiliano non ha mandato giù il richiamo dello jesino cominciando a lanciare pesanti occhiataccie verso la panchina (cioè verso Mancini). A placare la rabbia di Juan Jesus ci ha poi pensato Felipe Melo. In conferenza Mancini ha comunque gettato acqua sul fuoco: “Non è successo nulla di particolare, l’ho richiamato solo perché avrebbe dovuto prestare maggiore attenzione”.

R.A.