L’Inter ricorda il ‘Cipe’: buon compleanno capitan Facchetti

0
82
Giacinto Facchetti - Getty images
Giacinto Facchetti – Getty images

INTER FACCHETTI / MILANO – Calciatore, dirigente, presidente. Una vita dedicata ai nostri colori. Ma Giacinto Facchetti è stato molto di più. Esempio di integrità morale, di onore e lealtà sportiva. Leggenda del calcio nazionale ed internazionale, simbolo dello stile nerazzurro, dentro e fuori dal campo. Una bandiera che ha iniziato a sventolare 74 anni fa e che, oggi come sempre, continua a sventolare tra le stelle dell’universo interista, così vogliamo ricordare Giancinto Facchetti grande bandiera nerazzurra e della Nazionale italiana in occasione del suo 74esimo compleanno. Con l’Inter vinse quattro Campionati, una Coppa Italia, due Coppe Campioni (l’attuale Champions League, ndr) e due Coppe Intercontinentali (l’attuale Mondiale per Club, ndr). Con la maglia della Nazionale, inoltre, divenne Campione d’Europa e vice Campione del mondo. Giacinto Facchetti dopo aver militato nella Beneamata per 18 anni dimostrando sempre grande attaccamento alla maglia, nel 2004 divenne il presidente dell’Inter. Il 4 settembre 2006, Giacinto Facchetti scomparse, lasciando nel cuore di ogni interista un incolmabile vuoto. Nonostante manchi da ben 10 anni il ricordo è sempre vivo e tutta la redazione di interlive.it si unisce agli auguri di buon compleanno per il nostro grande numero 3, immenso capitano nerazzurro!

Stefano Vimercati